Immobili
Veicoli
keystone-sda.ch / STF (Mark Baker)
+2
TENNIS
16.01.2022 - 08:340

I legali di Djokovic non impugneranno la sentenza: per Nole è davvero finita

Confermate le motivazioni di Alex Hawke, il Ministro dell'Immigrazione.

Sull'eventuale divieto d'ingresso per i prossimi tre anni ancora non si sa nulla

MELBOURNE - Cosa succederà ora? L'espulsione sancita dai giudici James Allsop, Anthony Besanko e David O’Callaghan ha messo la parola fine alla questione legata al soggiorno australiano di Djokovic.

Confermate, dunque, le motivazioni con le quali venerdì Alex Hawke, il Ministro dell'Immigrazione, aveva cancellato il visto di Djokovic: la sua presenza nella terra dei canguri "sarebbe stata un pericolo per l’ordine pubblico e potrebbe essere controproducente per gli sforzi di vaccinazione fatti in Australia". I legali del 34enne di Belgrado hanno deciso di non impugnare la sentenza e ciò mette un punto definitivo al tormentone degli ultimi giorni. 

Nole adesso dovrà salire sul primo aereo disponibile e tornare in Serbia: guarderà il torneo da casa. La legge, in questi casi, prevede anche il divieto d'ingresso per i prossimi tre anni ma da questo punto di vista ancora non si sa nulla. Nole è stato infine condannato a pagare le spese processuali.

 

 

 

SPORT: Risultati e classifiche

keystone-sda.ch (Alessandro Di Marco)
Guarda tutte le 6 immagini
Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Talos63 4 mesi fa su tio
Chi è causa del suo male, pianga se stesso.
ivandaronch 4 mesi fa su tio
Non sempre si e' sopra la legge.
Alex 4 mesi fa su tio
ahahahahah
Dalu 4 mesi fa su tio
Finalmente
Uluru 4 mesi fa su tio
Il bambinetto viziato torna a casa, questa volta fare i capricci ad oltranza non gli è servito, se non a danneggiare la propria immagine. Speriamo di rivederlo sui campi più maturo, più sincero e meno arrogante
Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2022 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2022-05-25 03:16:20 | 91.208.130.85