Immobili
Veicoli

TENNIS«È un brutto messaggio che si manda, i giocatori potrebbero anche scioperare»

04.01.22 - 22:10
La decisione australiana di concedere un'esenzione medica al serbo non è piaciuta, scatenando un putiferio
Imago
TENNIS
04.01.22 - 22:10
«È un brutto messaggio che si manda, i giocatori potrebbero anche scioperare»
La decisione australiana di concedere un'esenzione medica al serbo non è piaciuta, scatenando un putiferio
Durissimo il commento di Nicola Pietrangeli: «A questo punto Nole che giochi da solo insieme a quelli che non si vogliono vaccinare».

MELBOURNE - Alla fine ha vinto Novak Djokovic. Nelle scorse ore il serbo ha infatti annunciato che ci sarà anche lui a Melbourne per gli Australian Open. Una notizia che ha chiaramente alzato un polverone accendendo tantissime polemiche. Negli scorsi mesi, infatti, dallo Stato di Victoria avevano fatto sapere che le porte sarebbero state aperte soltanto per i tennisti vaccinati. Oggi il numero 1 al mondo ha invece dichiarato di aver ricevuto il nulla osta grazie a un'esenzione medica, di cui non si sa niente e mai si saprà perché riservata. 

"Djokovic ha chiesto un'esenzione medica che gli è stata concessa, a seguito di un rigoroso processo di revisione che ha coinvolto due gruppi indipendenti di esperti medici - ha espresso in una nota Tennis Australia - Uno di questi era l'Independent Medical Exemption Review Panel nominato dal Victorian Department of Health. Hanno valutato tutte le domande per vedere se soddisfacevano le linee guida dell'Australian Technical Advisory Group on Immunization (ATAGI)".

Nicola Pietrangeli - il più grande tennista italiano della storia - ha commentato senza peli sulla lingua la notizia odierna: «Così non va bene, essendo il numero 1 dovrebbe essere il primo a dare l’esempio - le sue parole riportate da"LaPresse" - Non ho niente contro di lui, ma è un brutto messaggio che si manda. Così facendo vuol dire che è solo una questione di interessi, di soldi e non si pensa alla salute degli atleti». 

Non certo un esempio da... numero 1: «Esattamente. I giocatori potrebbero anche fare sciopero, a questo punto che giochi da solo insieme a coloro che non si vogliono vaccinare. Se sei il numero 1 devi essere rispettato ma devi anche rispettare. Se il numero 34 del mondo dice non vengo in Australia, non gioca. Se lo dice il numero 1 invece gioca. Così non va bene».

COMMENTI
 
uriah heep 5 mesi fa su tio
D’accordo in pieno con Sogno!! Ma questo no 1 è dittatore e arrogante , per lui tutto è dovuto ! Questa la differenza tra un Roger Federer , signore , e un antipatico di un Novax Nole!!😩😩
uriah heep 5 mesi fa su tio
Bloccato in aereo !! Ben gli sta nessun favore a Djokovic, na non è perché siamo gelosi , è solo che è un antipatico e arrogante , per cui anche lui deve rispettare ke procedure !! Milionario che non aiuta nessuno !!😩😩😩
Sogno 5 mesi fa su tio
A Sasha Non siamo per niente gelosi vogliamo solo che anche lo sport e gli atleti si attengano alle disposizioni dei governi in fatto di restrizioni....per il signor Djokovjc bisognerebbe scoprire un vaccino che faccia al caso suo....è una vergogna !!!!!!!!
Sasha 5 mesi fa su tio
E ricordatevi che sono 26 tennisti che hanno chiesto l’esenzione.E voi ce l’avete solo con Djoković ???
Sasha 5 mesi fa su tio
Ma siete solo gelosi o avete paura che supera numero di grande Slam vinti “da una volta King” Roger ?
uriah heep 5 mesi fa su tio
Grande sportivo e nulla più!!😩😩😩
Wwlf 5 mesi fa su tio
Poi chiaro che i tifosi di uno non possono amare un altro e tanto meno essere obiettivi, ma anche questo fa parte del gioco! Alla fine noi possiamo dire quello che vogliamo di uno e dell altro ma sono le cifre e i fatti sul campo che parlano e rimangono nella storia…
Wwlf 5 mesi fa su tio
Bene, lo sport rientra nei canoni sportivi, e non a regole e regolamenti strani per far si che uno o un altro non possa vincere… in ogni caso ha poca importanza se vaccinato o no visto che le distanze le mantengono in tranquillità… quanti calciatori o giocatori di hokey non vaccinati e squadre in quarantena e nessuno vieta a nessuno di giocare… giusto così, WW lo sport
gigipippa 5 mesi fa su tio
Per coerenza anche lo sport dovrebbe attenersi a quelle che sono le regole e le normative vigenti nel determinato pese in cui si svolge la manifestazione sportiva. Però no si preferisce sfruttare, manipolare, vaccinare i bambini per favorire tutta una serie di brozzoni.
italo_calvo 5 mesi fa su tio
Finalmente un po‘ di buon senso da parte delle autorità, segno di rispetto nei confronti di un grande sportivo.
Alex 5 mesi fa su tio
a già tutto il rispetto per un grande sportivo e irrispettoso con il proprio popolo...complimenti per il commento!
Talos63 5 mesi fa su tio
Grande Pietrangeli …
uriah heep 5 mesi fa su tio
Oltre che antipatico, anche mafioso, ma il Dio soldo fa questo e altro, oramai!! Certo che anche gli organizzatori fanno una brutta figura !!😩😩😩
Sogno 5 mesi fa su tio
Quando contano di più i soldi capitano queste cose....tutti i giocatori vaccinati dovrebbero ritirarsi dal torneo
gigipippa 5 mesi fa su tio
Cosa volete, il marchio che indossa produce sfruttando i minori. Un poco, anche se involontariamente ne siamo tutti responsabili! https://valori.it/moda-cina-uiguri-lavori-forzati/
Genchi 67 5 mesi fa su tio
Che schifo,d’altronde una “persona” amica di un criminale di guerra è tutto dire.Dio soldo
Dex 5 mesi fa su tio
Non vedo l'ora che inizi il torneo
Tato50 5 mesi fa su tio
Oh mamma il torneo dei virus ?
seo56 5 mesi fa su tio
Quando uno è un pagliaccio 🤡 cosa vuoi pretendere… gli auguro un 2022 di sconfitte!!!
franco1956 5 mesi fa su tio
Hanno la mafia anche in Australia????🤣🤣🤣
marameomarameo 5 mesi fa su tio
E solo vergognoso sicuramente non guarderò il torneo e tutti dovrebbero fare così vergogna
Princi 5 mesi fa su tio
speriamo proprio che nessuno scenda in campo con quel buffone ... bel esempio si da dare allo sport
NOTIZIE PIÙ LETTE
ULTIME NOTIZIE SPORT