Immobili
Veicoli

TENNISPer rivedere King Roger bisogna pazientare: niente Australian Open, Wimbledon in forse

17.11.21 - 09:42
Il fuoriclasse renano sta recuperando dalla terza operazione al ginocchio destro.
Freshfocus/archivio
Per rivedere King Roger bisogna pazientare: niente Australian Open, Wimbledon in forse
Il fuoriclasse renano sta recuperando dalla terza operazione al ginocchio destro.
«Sto dando tutto me stesso nella mia riabilitazione. Voglio giocare ancora grandi partite, ma...».

BASILEA - Per tornare ad ammirare Roger Federer bisognerà ancora pazientare. Il fuoriclasse renano, in un'intervista pubblicata dai giornali di Tamedia, ha spiegato che non tornerà in campo prima della prossima estate e che, per avere un visione più chiara della situazione, bisognerà attendere la primavera.

King Roger, che lo scorso mese di agosto si era sottoposto alla terza operazione al ginocchio destro (lesione al menisco interno), dovrebbe tornare a correre in gennaio per poi procedere con un graduale ritorno in campo.

«L'Australia non è un possibilità, devo procedere con calma nel percorso di riabilitazione. Sarei sorpreso se riuscissi a giocare Wimbledon. Secondo i medici potrei ricominciare a correre a gennaio e soltanto in primavera tornare sul campo», ha aggiunto il renano, che però non getta la spugna. «Sto dando tutto me stesso nella mia riabilitazione. Voglio giocare ancora grandi partite e vorrei dire addio al tennis a modo mio, su un campo. Il mondo non finirà se non riuscirò a giocare un'altra finale Slam, ma il mio sogno è farcela ancora una volta. Credo in questi miracoli, ci sono già riuscito».

 

COMMENTI
 
NOTIZIE PIÙ LETTE
ULTIME NOTIZIE SPORT