keystone-sda.ch (JASON O'BRIEN)
+4
TENNIS
10.02.2021 - 09:280
Aggiornamento : 22:58

Fucsovics vince la battaglia: Iron Stan piegato in cinque set

Il vodese, ko contro Fucsovics nel secondo turno, saluta gli Australian Open.

Capace di rimontare due set dopo una pessima entrata in materia, il losannese non ha completato l’opera: 7-5, 6-1, 4-6, 2-6, 7-6(11-9) il risultato finale in favore dell’ungherese.

MELBOURNE - Cocente delusione per Stan Wawrinka (Atp 18). Unico elvetico ancora in lizza nel tabellone maschile degli Australian Open, Iron Stan - uomo dai tre Slam in bacheca - è stato eliminato al secondo turno dall'ungherese Marton Fucsovics (Atp 55).

Epilogo amaro e sconfitta bruciante per il vodese, piegato 7-5, 6-1, 4-6, 2-6, 7-6(11-9) al termine di una vera battaglia durata 4h01'.

Finito sotto due set a zero dopo una pessima entrata in materia caratterizzata da troppi errori “gratuiti”, Wawrinka - più “in palla” col passare dei giochi - ha rialzato il capo riuscendo a riequilibrare la contesa.

Vinto il terzo set (6-4) e conquistato anche il quarto con autorità (6-2), il losannese sembrava aver preso in mano le redini dell’incontro, con Fucsovisc sull’orlo del baratro. 

Ed invece così non è stato, con l'ungherese che è nuovamente cresciuto e ha fatto corsa in testa nella quinta frazione. Persa l’occasione di chiudere i conti al servizio quando si trovava avanti 5-3, Fucsovics si è poi trovato spalle al muro nel tie-break, quando Wawrinka conduceva 9-6. Sciupati tre match point, Stan è definitivamente crollato e Fucsovics ha chiuso i conti sull’11-9 strappando il pass per i 1/16 di finale.

SPORT: Risultati e classifiche

keystone-sda.ch (JASON O'BRIEN)
Guarda tutte le 8 immagini
Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-05-14 13:34:22 | 91.208.130.87