Keystone (foto d'archivio)
CARNET NOIR
21.03.2020 - 11:260
Aggiornamento : 14:58

Si spegne una luce abbagliante del giornalismo sportivo

Fatale un improvviso attacco di cuore

È morto nella notte Gianni Mura, storica penna del giornalismo italiano.

Nato a Milano, per anni - soprattutto sulle colonne di Repubblica - Mura ha dispensato cultura e ironia trattando il tema più caro ai tifosi della vicina Penisola: lo sport. Appassionato di ciclismo (a lungo ha accompagnato la carovana del Tour de France) e di calcio, il 74enne non è sopravvissuto a un attacco di cuore. Si è spento all'ospedale di Senigallia.

SPORT: Risultati e classifiche

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter


Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-07-02 14:20:21 | 91.208.130.89