Udinese
1
Parma
2
fine
(0-1)
Inter
Sassuolo
20:30
 
Berna
0
Lugano
0
pausa
(0-0)
Bienne
2
Davos
1
pausa
(2-1)
Friborgo
0
Zugo
1
pausa
(0-1)
Lakers
2
Ambrì
0
1. tempo
(2-0)
Zurigo
2
Langnau
1
1. tempo
(2-1)
NJ Devils
1
ANA Ducks
2
2. tempo
(1-2 : 0-0)
COL Avalanche
LA Kings
21:00
 
Udinese
SERIE A
1 - 2
fine
0-1
Parma
0-1
 
 
11'
0-1 INGLESE ROBERTO
OPOKU NICHOLAS
34'
 
 
OKAKA STEFANO
39'
 
 
1-1 OKAKA STEFANO
50'
 
 
 
 
55'
DEIOLA ALESSANDRO
 
 
68'
1-2 GERVINHO
DALESSANDRO MARCO
68'
 
 
INGLESE ROBERTO 0-1 11'
34' OPOKU NICHOLAS
39' OKAKA STEFANO
50' 1-1 OKAKA STEFANO
DEIOLA ALESSANDRO 55'
GERVINHO 1-2 68'
68' DALESSANDRO MARCO
Venue: Dacia Arena.
Turf: Desso GrassMaster (Surface composed of natural grass combined with artificial fibres).
Capacity: 25,132.
History: 15W-10D-18W.
Goals: 59-61.
Age: 25,0-28,9.
Sidelined Players: UDINESE - Rolando Mandragora (Red card suspension), Ignacio Pussetto (Yellow card suspension), Molla Wague (Calf), Lukasz Teodorczyk (Inguinal Hernia), Emmanuel Badu (Arthroscopie), Samir (Torn Ankle).
PARMA - Federico Dimarco (Muscle), Alberto Grassi (Cruciate Ligament Rupture).
Ultimo aggiornamento: 19.01.2019 20:17
Inter
SERIE A
0 - 0
20:30
Sassuolo
Ultimo aggiornamento: 19.01.2019 20:17
Berna
LNA
0 - 0
pausa
0-0
Lugano
0-0
Ultimo aggiornamento: 19.01.2019 20:17
Bienne
LNA
2 - 1
pausa
2-1
Davos
2-1
1-0 BRUNNER
8'
 
 
2-0 PEDRETTI
13'
 
 
 
 
19'
2-1 AESCHLIMANN
8' 1-0 BRUNNER
13' 2-0 PEDRETTI
AESCHLIMANN 2-1 19'
Ultimo aggiornamento: 19.01.2019 20:17
Friborgo
LNA
0 - 1
pausa
0-1
Zugo
0-1
 
 
6'
0-1 ROE
ROE 0-1 6'
Ultimo aggiornamento: 19.01.2019 20:17
Lakers
LNA
2 - 0
1. tempo
2-0
Ambrì
2-0
1-0 KEVIN
2'
 
 
2-0 WELLMAN
3'
 
 
2' 1-0 KEVIN
3' 2-0 WELLMAN
Ultimo aggiornamento: 19.01.2019 20:17
Zurigo
LNA
2 - 1
1. tempo
2-1
Langnau
2-1
 
 
4'
0-1 GAGNON
1-1 PETTERSSON
12'
 
 
2-1 PETTERSSON
15'
 
 
GAGNON 0-1 4'
12' 1-1 PETTERSSON
15' 2-1 PETTERSSON
Ultimo aggiornamento: 19.01.2019 20:17
NJ Devils
NHL
1 - 2
2. tempo
1-2
0-0
ANA Ducks
1-2
0-0
1-0 JOHANSSON
7'
 
 
 
 
10'
1-1 SPRONG
 
 
11'
1-2 TERRY
7' 1-0 JOHANSSON
SPRONG 1-1 10'
TERRY 1-2 11'
Start delayed.
Ultimo aggiornamento: 19.01.2019 20:17
COL Avalanche
NHL
0 - 0
21:00
LA Kings
Ultimo aggiornamento: 19.01.2019 20:17
Udinese
1
Parma
2
fine
(0-1)
Inter
Sassuolo
20:30
 
Berna
0
Lugano
0
pausa
(0-0)
Bienne
2
Davos
1
pausa
(2-1)
Friborgo
0
Zugo
1
pausa
(0-1)
Lakers
2
Ambrì
0
1. tempo
(2-0)
Zurigo
2
Langnau
1
1. tempo
(2-1)
NJ Devils
1
ANA Ducks
2
2. tempo
(1-2 : 0-0)
COL Avalanche
LA Kings
21:00
 
Udinese
SERIE A
1 - 2
fine
0-1
Parma
0-1
 
 
11'
0-1 INGLESE ROBERTO
OPOKU NICHOLAS
34'
 
 
OKAKA STEFANO
39'
 
 
1-1 OKAKA STEFANO
50'
 
 
 
 
55'
DEIOLA ALESSANDRO
 
 
68'
1-2 GERVINHO
DALESSANDRO MARCO
68'
 
 
INGLESE ROBERTO 0-1 11'
34' OPOKU NICHOLAS
39' OKAKA STEFANO
50' 1-1 OKAKA STEFANO
DEIOLA ALESSANDRO 55'
GERVINHO 1-2 68'
68' DALESSANDRO MARCO
Venue: Dacia Arena.
Turf: Desso GrassMaster (Surface composed of natural grass combined with artificial fibres).
Capacity: 25,132.
History: 15W-10D-18W.
Goals: 59-61.
Age: 25,0-28,9.
Sidelined Players: UDINESE - Rolando Mandragora (Red card suspension), Ignacio Pussetto (Yellow card suspension), Molla Wague (Calf), Lukasz Teodorczyk (Inguinal Hernia), Emmanuel Badu (Arthroscopie), Samir (Torn Ankle).
PARMA - Federico Dimarco (Muscle), Alberto Grassi (Cruciate Ligament Rupture).
Ultimo aggiornamento: 19.01.2019 20:17
Inter
SERIE A
0 - 0
20:30
Sassuolo
Ultimo aggiornamento: 19.01.2019 20:17
Berna
LNA
0 - 0
pausa
0-0
Lugano
0-0
Ultimo aggiornamento: 19.01.2019 20:17
Bienne
LNA
2 - 1
pausa
2-1
Davos
2-1
1-0 BRUNNER
8'
 
 
2-0 PEDRETTI
13'
 
 
 
 
19'
2-1 AESCHLIMANN
8' 1-0 BRUNNER
13' 2-0 PEDRETTI
AESCHLIMANN 2-1 19'
Ultimo aggiornamento: 19.01.2019 20:17
Friborgo
LNA
0 - 1
pausa
0-1
Zugo
0-1
 
 
6'
0-1 ROE
ROE 0-1 6'
Ultimo aggiornamento: 19.01.2019 20:17
Lakers
LNA
2 - 0
1. tempo
2-0
Ambrì
2-0
1-0 KEVIN
2'
 
 
2-0 WELLMAN
3'
 
 
2' 1-0 KEVIN
3' 2-0 WELLMAN
Ultimo aggiornamento: 19.01.2019 20:17
Zurigo
LNA
2 - 1
1. tempo
2-1
Langnau
2-1
 
 
4'
0-1 GAGNON
1-1 PETTERSSON
12'
 
 
2-1 PETTERSSON
15'
 
 
GAGNON 0-1 4'
12' 1-1 PETTERSSON
15' 2-1 PETTERSSON
Ultimo aggiornamento: 19.01.2019 20:17
NJ Devils
NHL
1 - 2
2. tempo
1-2
0-0
ANA Ducks
1-2
0-0
1-0 JOHANSSON
7'
 
 
 
 
10'
1-1 SPRONG
 
 
11'
1-2 TERRY
7' 1-0 JOHANSSON
SPRONG 1-1 10'
TERRY 1-2 11'
Start delayed.
Ultimo aggiornamento: 19.01.2019 20:17
COL Avalanche
NHL
0 - 0
21:00
LA Kings
Ultimo aggiornamento: 19.01.2019 20:17
Risultati
19.01.2019
Serie A
Roma
 3 - 2 
fine
2-0
Torino
Udinese
 1 - 2 
fine
0-1
Parma
Inter
  
20:30
Sassuolo
 
01.02.2019
Challenge League
Aarau
  
18:00
Wil
Losanna
  
18:00
SC Kriens
Sciaffusa
  
18:00
Chiasso
 
02.02.2019
Super League
Lugano
  
19:00
Thun
Young Boys
  
19:00
Xamax
 
Classifiche
Super League
1
Young Boys
18
49
2
Basilea
18
30
3
Thun
18
28
4
Zurigo
18
25
5
Lucerna
18
25
6
S.Gallo
18
23
7
Sion
18
21
8
Lugano
18
19
9
Grasshopper
18
17
10
Xamax
18
13
Ultimo aggiornamento:17.01.2019 14:03
Challenge League
1
Servette
18
37
2
Winterthur
18
31
3
Losanna
18
30
4
Wil
18
29
5
Sciaffusa
18
26
6
Aarau
18
23
7
Vaduz
18
20
8
Rapperswil
18
18
9
SC Kriens
18
16
10
Chiasso
18
15
Ultimo aggiornamento:17.12.2018 23:28
Serie A
1
Juventus
19
53
2
Napoli
19
44
3
Inter
19
39
4
Roma
20
33
5
Lazio
19
32
6
Milan
19
31
7
Sampdoria
19
29
8
Atalanta
19
28
9
Torino
20
27
10
Fiorentina
19
26
11
Sassuolo
19
25
12
Parma
19
25
13
Cagliari
19
20
14
Genoa
19
20
15
Udinese
19
18
16
SPAL
19
17
17
Empoli
19
16
18
Bologna
19
13
19
Frosinone
19
10
20
Chievo
19
8
Ultimo aggiornamento:19.01.2019 19:55
ULTIME NOTIZIE Sport
CALCIO
12.01.2009 - 10:000

Marco Padalino: “Divento padre, sono felicissimo“

Il Blick ha incontrato a Genova il centrocampista della Sampdoria, che ha parlato del suo momento positivo non solo in campo ma anche nella vita privata.

GENOVA – Marco Padalino è felice. Al momento va tutto bene al 25enne di Viganello, che a Genova non ha trovato solo soddisfazioni a livello sportivo, ma anche una ragazza, Carlotta, che presto gli darà un bambino. “Siamo fidanzati e a Natale l’ho presentata alla mia famiglia a Lugano. Lei è perfetta per me, ideale per un calciatore: è bravissima e sempre molto calma. La mia vita è cambiata di 180 gradi, sono felice come non mai!”. 

E non c’è da meravigliarsene, perché anche sul piano sportivo va tutto a gonfie vele. Arrivato in Italia a 19 anni dopo il fallimento del Lugano, Padalino ha fatto la gavetta per cinque anni in Serie B (prima a Catania e poi a Piacenza) prima di approdare alla Sampdoria la scorsa estate per 2.75 milioni di franchi. Chiamato a Genova come rimpiazzo, il ticinese è riuscito subito a prendere piede nella squadra di Walter Mazzarri, giocando 13 delle 16 partite stagionali dei blucerchiati.

Marco Padalino ricorda con orgoglio la sua prima apparizione in Serie A, all’esordio del campionato contro l’Inter, dove è entrato a partita in corso. “Ho dato il passaggio per il decisivo 1-1”. Elogiato diverse volte dalla stampa italiana, il luganese ha potuto festeggiare il 14 dicembre il suo primo gol nel massimo campionato italiano. A metà novembre era stato chiamato a sorpresa da Ottmar Hitzfeld per la partita amichevole contro la Finlandia, alla quale non aveva però potuto presenziare a causa di uno stiramento muscolare: “È chiaro che mi ha fatto molto male non poterci essere”, ricorda il campione, che spera di avere una nuova occasione l’11 febbraio contro la Bulgaria.

A sottolineare il valore del centrocampista c’è stata anche un’offerta del CSKA Mosca: “Il salario che offrono è incredibilmente alto ed è chiaro che possa indurre in tentazione. Se avessi trent’anni non ci penserei due volte, ma al momento è fuori questione. Voglio prima impormi definitivamente in serie A, un campionato in cui devi essere fortissimo tatticamente. E poi non potrei avere vicino la mia famiglia”.

Dal suo appartamento poco distante dal mare in Via delle Palme a Nervi, frazione della città delle lanterne, Padalino non esce spesso. “È raro che io trovi le energie, ma quando è il caso andiamo a mangiare al “Carmine” o a fare una passeggiata”. E ormai non è più uno sconosciuto a Genova, così “capita che la gente mi fermi per strada”. 
Di sogni irrealizzati non ne rimangono molti per Padalino, ma uno spera di poterlo realizzare presto: “Amo le auto e le moto. Sono ferrarista, ma il mio idolo è Valentino Rossi. E un giorno vorrei avere una Ferrari”.

 

www.blick.ch

 


Foto d’apertura: Glamilla
 

Potrebbe interessarti anche
Tags
padalino
genova
marco padalino
marco
campionato
serie
Copyright © 1997-2019 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2019-01-19 20:21:01 | 91.208.130.86