Keystone
STATI UNITI
28.02.2019 - 17:200
Aggiornamento : 18:30

Luke Perry è stato colpito da un ictus

L'attore è stato ricoverato d'urgenza in ospedale

LOS ANGELES - Luke Perry è stato colpito da un ictus nella sua abitazione di Sherman Oaks mercoledì mattina. L'attore 52enne, noto principalmente per il ruolo di Dylan in "Beverly Hills, 90210" è stato immediatamente ricoverato in ospedale, riferisce Tmz.

Le sue precise condizioni di salute non sono note. Non è chiaro chi si trovasse insieme a lui al momento del malore.

 
 
 
Visualizza questo post su Instagram
 
 
 

Un post condiviso da ShannenDoherty (@theshando) in data:

La notizia del malore è arrivata nelle stesse ore dell'annuncio del reboot di "Beverly Hills, 90210". Perry e Shannen Doherty non avevano ancora dato l'ok alla loro partecipazione al progetto, a differenza di tutti gli altri principali interpreti della serie, divenuti famosi negli anni' 90 (Jennie Garth, Ian Ziering, Jason Priestley, Brian Austin Green, Tori Spelling e Gabrielle Carteris).

Potrebbe interessarti anche
Copyright © 1997-2019 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2019-11-20 21:56:22 | 91.208.130.86