Cerca e trova immobili

CREDIT SUISSE«Le grandi banche europee non faranno la fine di Credit Suisse»

22.03.23 - 13:18
Secondo l'agenzia di rating Moody's, nessuno degli altri colossi mostra le debolezze che hanno affondato l'istituto svizzero
AFP
Fonte ats
«Le grandi banche europee non faranno la fine di Credit Suisse»
Secondo l'agenzia di rating Moody's, nessuno degli altri colossi mostra le debolezze che hanno affondato l'istituto svizzero

LONDRA / ZURIGO - È improbabile che le grandi banche europee possano essere risucchiate nella spirale di sfiducia che ha spinto Credit Suisse (CS) tra le braccia di UBS. È quanto rileva l'agenzia di rating Moody's, secondo cui nessuno degli altri undici colossi bancari del Vecchio Continente, tra cui Deutsche Bank e Bnp Paribas, mostra «le debolezze nel profilo di credito che hanno portato alla perdita di fiducia degli investitori e dei depositanti» nel caso di CS.

Mentre «quelle banche che hanno iniziato profonde e costose ristrutturazioni hanno in gran parte completato il processo», i depositi dovrebbero essere più stabili in Europa che negli Stati Uniti.

«Ciò aiuterà queste banche a proteggere la loro base di raccolta molto meglio in tempi di stress e di fragilità sui mercati, supportando così la stabilità della liquidità di questi istituti», conclude Moody's, del cui rapporto ha dato notizia l'agenzia di stampa economica statunitense Bloomberg.

Le banche considerate da Moody's sono quelle di rilevanza sistemica (G-Sib): Socgen, Bnp, Deutsche Bank, Santander, Hsbc, Barclays, Ing, Credit Agricole, UBS, Bpce e Unicredit.

Il salvataggio di Credit Suisse, afferma l'agenzia di rating, «dovrebbe aiutare nel tempo a recuperare la fiducia nel sistema bancario europeo» in quanto «elimina un punto di debolezza nel panorama bancario e assicura ai creditori senior della nuova e più grande banca protezioni addizionali».

Oltre che più stabili sul fronte dei depositi, le grandi banche europee dovrebbero reggere meglio delle loro controparti americane anche allo stress finanziario legato al rialzo dei tassi in quando «i portafogli di bond sono inferiori e la liquidità presso le banche centrali più elevata», con le riserve di liquidità che «limitano i danni che le oscillazioni nella valutazione mark-to-market possono produrre alle risorse liquide di una banca».

Sostieni anche tu la Vallemaggia e la Mesolcina.
Entra nel canale WhatsApp di Ticinonline.
COMMENTI
 

falco8 1 anno fa su tio
ha ha ha, faranno una fine peggiore! la tecnologia avanza in modo rapidissimo per la finanza e NESSUNO può avere certezze ! L'impossibile è diventato possibile per molte cose questo secolo !! Le grosse banche globali coleranno a picco prima o poi e saranno divorate dalla finanza decentralizzata. Solo le banche locali di credito ci saranno ancora.

ZioG. 1 anno fa su tio
CS, che figura di “nutella”!

Brasil63 1 anno fa su tio
Sembra: abbiamo piena fiducia nel allenatore. E 2 giorni dopo viene licenziato. CS era in piena salute senza problemi di liquidità ed è fallito in 1 settimana. Ma se lo dice l'UE che le altre banche sono sane, ci crediamo....

Brus Uillis 1 anno fa su tio
Eh certo, i nostri politici hanno deliberatamente scelto senza interpellare i cittadini che pagano le tasse di salvare questo gruppo di "brave persone" e quindi il resto galleggia nella "cosina marrone" ma non va a picco. E noi cittadini ne abbiamo pieni i palloni che dalla Pandemia via la nostra vita va sempre peggio ma i soldi per salvare delle "brave persone" sono stati stanziati in una situazione di EMERGENZA. Certo... perché a Berna sono talmente lenti che ci hanno messo più di 10 anni a vedere che il CS stava facendo la plin plin fuori dal vaso! VERGOGNA! (Non si possono scrivere certe cose quindi va un po' tradotto)

Brus Uillis 1 anno fa su tio
Eh certo, i nostri politici hanno deliberatamente scelto senza interpellare i cittadini che pagano le tasse di salvare questo gruppo di "brave persone" e quindi il resto galleggia nella "cosina marrone" ma non va a picco. E noi cittadini ne abbiamo pieni i palloni che dalla Pandemia via la nostra vita va sempre peggio ma i soldi per salvare delle "brave persone" sono stati stanziati in una situazione di EMERGENZA. Certo... perché a Berna sono talmente lenti che ci hanno messo più di 10 anni a vedere che il CS stava facendo la plin plin fuori dal vaso! VERGOGNA! (Non si possono scrivere certe cose quindi va un po' tradotto)
NOTIZIE PIÙ LETTE