Immobili
Veicoli

ZURIGOIl presidente dell'Associazione banchieri preoccupato per i debiti elevati

14.09.22 - 08:13
La Svizzera, ha sottolineato Marcel Rohner, si trova in una posizione relativamente buona
Reuters
Fonte Ats
Il presidente dell'Associazione banchieri preoccupato per i debiti elevati
La Svizzera, ha sottolineato Marcel Rohner, si trova in una posizione relativamente buona

ZURIGO - Il presidente dell'Associazione svizzera dei banchieri (ASB), Marcel Rohner, mette in guardia dagli effetti del forte indebitamento nel mondo, il cui livello è gigantesco.

La situazione è molto preoccupante, ha dichiarato Rohner in un'intervista di oggi al quotidiano Blick. Proprio i Paesi con un debito elevato sarebbero incentivati a risolvere il problema aumentando l'inflazione. Ciò andrebbe a scapito dei risparmiatori e della previdenza per la vecchiaia, ha detto l'ex presidente della direzione di UBS. La soluzione migliore sarebbe la crescita per ripagare i debiti grazie a maggiori entrate fiscali.

La Svizzera in buona posizione

Purtroppo, al momento non sembra esserci crescita. C'è persino la minaccia di una recessione, ha sottolineato. Tuttavia, la Svizzera si trova in una posizione relativamente buona. I debiti sono inferiori a quelli di altri Paesi, anche grazie al freno all'indebitamento, ha detto Rohner. Il presidente di ASB ritiene che la situazione del mercato immobiliare sia equilibrata. I debiti ipotecari privati sono compensati da un patrimonio privato.

Per quanto riguarda gli oligarchi il cui patrimonio si trova in Svizzera, Rohner ritiene che le banche svizzere abbiano fatto il loro dovere.

NOTIZIE PIÙ LETTE
ULTIME NOTIZIE ECONOMIA