Cerca e trova immobili

SVIZZERAClienti in calo per Postfinance, mentre per la Posta è stato un buon primo semestre

23.08.22 - 10:45
Il fatturato del gigante giallo è progredito di 104 milioni
Depositphotos (Marlon_Trottmann)
Fonte Ats
Clienti in calo per Postfinance, mentre per la Posta è stato un buon primo semestre
Il fatturato del gigante giallo è progredito di 104 milioni

BERNA - Buon primo semestre per la Posta svizzera: nei primi sei mesi dell'anno il gigante giallo ha realizzato un utile di 259 milioni di franchi, in rialzo di 12 milioni rispetto allo stesso periodo dello scorso anno.

Il fatturato è progredito di 104 milioni per attestarsi a 3'460 milioni di franchi, mentre il risultato operativo Ebit è cresciuto di 55 milioni raggiungendo quota 294 milioni di franchi, ha indicato in una nota odierna la Posta.

Nel complesso il risultato è migliore rispetto a quello del primo semestre 2021. L'ex regia federale ha consolidato ulteriormente le sue basi finanziarie ed è pronta «ad affrontare le sfide con cui sarà confrontata nei prossimi mesi», si legge ancora nel comunicato.

Il notevole incremento dei prezzi di energia, carburante e materie prime e l'impennata dell'inflazione si tradurranno in costi nettamente più elevati per l'azienda, in particolare nel settore della logistica.

Il calo di PostFinance - Clienti in calo per PostFinance, malgrado la tendenza generale alla crescita della popolazione: nel primo semestre il loro numero è sceso a 2,49 milioni, a fronte dei 2,63 milioni dello stesso periodo del 2021.

La flessione supera il 5%, emerge dai dati pubblicati oggi in margine ai risultati dell'intero gruppo Posta, l'azienda di proprietà dalla Confederazione di cui PostFinance costituisce una filiale al 100%. La diminuzione è ancora più forte se si considerano i patrimoni dei clienti, scesi da 117 a 103 miliardi, un taglio del 12%. In aumento sono per contro le ipoteche (che vengono offerte con la collaborazione di banche partner), il cui volume è passato da 6,1 a 6,3 miliardi. Perfettamente invariato è l'organico, che comprende 3200 posti a tempo pieno.

Fra gennaio e giugno PostFinance ha conseguito un utile di 153 milioni di franchi (46 milioni nella prima parte dell'anno scorso). Il totale di bilancio a fine giugno era pari a 123 miliardi, contro i 122 miliardi di fine dicembre.

Sostieni anche tu la Vallemaggia e la Mesolcina.
Entra nel canale WhatsApp di Ticinonline.
NOTIZIE PIÙ LETTE