Immobili
Veicoli
Deposit
SVIZZERA
09.05.2022 - 11:530

La pandemia ha dato una spinta agli appartamenti di lusso

Non c'è crisi per gli oggetti immobiliari di costo compreso tra 1,5 e 3 milioni di franchi

ZURIGO - Nel 2021 la domanda di appartamenti di proprietà è generalmente calata. Fanno eccezione il mercato delle proprietà di lusso e quello delle città, nonostante prezzi in continua crescita.

Secondo l'indagine annuale "Online Home Market Analysis" di Homegate, in collaborazione con lo Swiss Real Estate Institute (SwissREI), nonostante un'offerta in calo sui portali online svizzeri, gli agenti immobiliari hanno impiegato la stessa quantità di tempo per concludere una vendita.

Il motivo del rallentamento del mercato degli appartamenti secondo gli esperti è dovuto principalmente al costante aumento dei prezzi, cresciuti nel 2021 dell'8%, il dato maggiore degli ultimi dieci anni, si legge in un comunicato odierno che accompagna lo studio.

Gli appartamenti di lusso del segmento di costo fra 1,5 e 3 milioni di franchi non conoscono invece crisi. «In generale la pandemia, così come capitato con gli immobili in affitto, ha spostato gli acquisti da piccoli oggetti ad altri più grandi e cari» ha spiegato Martin Waeber, capo immobiliare della casa madre di Homegate SMG Swiss Marketplace Group, citato nella nota.

Amati rimangono poi gli appartamenti in città. A Lugano, Losanna, Basilea e Ginevra la richiesta rimane alta sia per le proprietà costose che per quelle più modeste.

Per lo studio sono stati analizzati gli annunci dei quattro principali portali online in Svizzera. In questo modo si riesce a coprire l'85% degli annunci su Internet.

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2022 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2022-05-19 17:48:42 | 91.208.130.85