Immobili
Veicoli
Deposit
SVIZZERA
18.03.2022 - 12:000

Telelavoro, sempre più offerto nelle inserzioni

Nella ricerca del personale, le aziende allettano ora i candidati con l'opzione del telelavoro

ZURIGO - La proporzione di aziende che allettano i candidati con opzioni di telelavoro è in costante aumento: la possibilità di lavorare almeno parzialmente da casa viene ormai menzionata nell'8,8% degli annunci di impiego in Svizzera.

Il dato emerge da un'indagine del portale di reclutamento Indeed, che ha analizzato le inserzioni pubblicate sui siti web delle grandi aziende o direttamente sul portale stesso. Le cifre mostrano che con la pandemia e il conseguente temporaneo obbligo dell'ufficio domestico l'home office ha guadagnato enormemente in termini di accettazione: prima del coronavirus il telelavoro era menzionato solo nel 2,6% degli annunci di lavoro. La quota è andata espandendosi continuamente nei due anni di Covid.

I datori di lavoro elvetici sono comunque ancora piuttosto riluttanti a offrire lo smart working, perlomeno se li si confronta con i loro colleghi di Germania e Austria, dove il lavoro a distanza è menzionato dal 13% degli operatori in cerca di personale. Anche in questi paesi l'offerta in questione è più che triplicata durante la pandemia. In Francia e in Italia, invece, la quota di chi propone l'approccio domestico all'impiego è molto più bassa, rispettivamente al 6,5% e al 6,8%.

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2022 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2022-06-25 19:46:32 | 91.208.130.85