Cerca e trova immobili

SVIZZERAIl settore dei giochi ha fatto registrare cifre vertiginose anche nel 2021

11.02.22 - 15:11
Più tempo passato in casa, uguale maggior fatturato (sia online che nei negozi)
Depositphotos (ArturVerkhovetskiy)
Boom del settore dei giochi in Svizzera anche nel 2021.
Boom del settore dei giochi in Svizzera anche nel 2021.
Fonte Ats Awp
Il settore dei giochi ha fatto registrare cifre vertiginose anche nel 2021
Più tempo passato in casa, uguale maggior fatturato (sia online che nei negozi)

ZURIGO - Nuovo boom per il settore dei giochi in Svizzera: nel 2021 il fatturato ha raggiunto i 560 milioni di franchi, in aumento dell'8,7% rispetto all'anno precedente. Già nel 2020, complice la pandemia, era stato superato il mezzo miliardo di franchi.

Il coronavirus e le relative restrizioni imposte dalle autorità - e dunque il maggior tempo passato in casa - hanno fatto riscoprire questa passione: sia online, sia nei negozi i giocattoli sono stati presi d'assalto, indica oggi la SVS (Spielwaren Verband Schweiz), l'associazione che rappresenta le aziende del ramo, basandosi su una stima della società di consulenza Gfk. Tali stime non includono tuttavia gli acquisti di hardware e software relativi ai videogiochi.

Nel 2020, a causa anche delle prolungate chiusure dei negozi, gli acquisti online era volati alle stelle mentre quelli fisici avevano registrato una flessione.

NOTIZIE PIÙ LETTE