Immobili
Veicoli

SVIZZERALe sfide dei commercianti per il Black Friday 2021

23.11.21 - 20:53
A causa dei problemi di fornitura, i rivenditori hanno dovuto adattare le offerte
Tamedia
Fonte 20 Minuten / Barbara Scherer
Le sfide dei commercianti per il Black Friday 2021
A causa dei problemi di fornitura, i rivenditori hanno dovuto adattare le offerte

Black Friday

Caricamento in corso ...
Questi sondaggi non hanno, ovviamente, un valore statistico. Si tratta di rilevazioni aperte a tutti, non basate su un campione elaborato scientificamente. Hanno quindi l'unico scopo di permettere ai lettori di esprimere la propria opinione sui temi di attualità.

ZURIGO - È ormai imminente l'appuntamento con gli sconti del Black Friday. Anche per il commercio elvetico si tratta di uno degli eventi più importanti per il fatturato. Ma quest'anno i ritardi nelle forniture stanno creando dei grattacapi. «Non ci sono sufficienti scorte di alcuni dei dispositivi elettronici più popolari, quindi non saranno offerti con lo sconto» spiega Julia Zrotz di Blackfridaydeals.ch. Si tratta di determinati apparecchi televisivi, console per videogiochi, monitor e giocattoli.

Molte persone approfittano del Black Friday per acquistare a basso costo i regali di Natale. «Ma se non sono disponibili tra i prodotti in promozione, allora probabilmente rinunceranno all'acquisto» afferma ancora Zrotz. Si prevede quindi che rispetto allo scorso anno il fatturato non aumenterà, attestandosi verosimilmente di nuovo attorno ai cinquecento milioni di franchi.

Per il commercio al dettaglio i problemi di rifornimento rappresentano anche una sfida logistica, dato che di solito gli sconti per il Black Friday vengono pianificati già all'inizio dell'anno. «Ora i rivenditori devono adeguare a breve termine l'offerta: è impegnativo e richiede molta flessibilità».

Nessuna promozione sulla PS5 - La conferma giunge da Digitec Galaxus: quest'anno gli sconti offerti saranno diversi rispetto al passato. Ma l'assortimento non sarà meno ampio: «Proporremo oltre settecento affari. Non ci saranno tuttavia quei prodotti che attualmente scarseggiano, come la PS5 o le schede grafiche» spiega il portavoce Alex Hämmerli.
 
Per diversi prodotti si è resa necessaria un'ordinazione anticipata o presso altri fornitori. «L'acquisizione dell'assortimento per il Black Friday è stato più impegnativo rispetto agli scorsi anni» sottolinea Hämmerli. Il commerciante online prevede comunque anche quest'anno un fatturato da record.

Prodotti alternativi da Interdiscount - Anche da Interdiscount i ritardi nelle forniture rappresentano una sfida nell'acquisto della merce, come fa sapere l'azienda su richiesta di 20 Minuten. Per i prodotti non disponibili, ci saranno delle proposte alternative. «Le offerte per il Black Friday si basano sulle attuali disponibilità» spiega una portavoce. Il numero dei prodotti sarà quindi analogo a quello degli scorsi anni, ma in determinati casi saranno proposti degli articoli diversi.

Su Brack l'offerta sarà invece più ampia dello scorso anno, nonostante i problemi di fornitura. Tuttavia in tutte le categorie mancheranno dei prodotti che non sono arrivati per tempo.

Manor ha giocato d'anticipo - Nonostante le difficoltà nelle catene di approvvigionamento, Manor fa sapere che c'è sufficiente merce per la guerra dei prezzi del Black Friday. In particolare per quanto riguarda i giocattoli, le decorazioni natalizie, e i prodotti di bellezza e fashion, l'azienda ha effettuato le ordinazioni con largo anticipo.

NOTIZIE PIÙ LETTE
ULTIME NOTIZIE ECONOMIA