Keystone
SVIZZERA
18.06.2020 - 12:240

Gli assicuratori elvetici sono sempre più sostenibili

È stato pubblicato il primo rapporto sulla sostenibilità del ramo assicurativo

BERNA - Gli assicuratori svizzeri hanno preso in considerazione i criteri di sostenibilità nell'86% degli investimenti di capitale.

È ciò che emerge dal primo rapporto sulla sostenibilità del settore assicurativo, pubblicato dall'Associazione Svizzera d'Assicurazioni (ASA), che permette per la prima volta di avere una panoramica generale delle misure di sostenibilità per l'intero ramo.

Nell'86% percento degli investimenti, i criteri ESG sono stati inclusi nei processi d’investimento delle società che hanno messo a disposizione i loro dati per realizzare il rapporto. Nella sigla ESG sono inclusi: «Environmental» (ambiente), «Social» (sociale) e «Governance» (gestione aziendale). 

Il rapporto si basa su 32 società affiliate all'ASA, che attuano il 94% di tutti gli investimenti degli assicuratori privati. I criteri sono stati esaminati nell'ambito degli investimenti, dell'ecologia aziendale e le attività di stipulazione di una copertura assicurativa (valutazione dei rischi, fissazione dei premi).

Nell'analisi delle singole attività, ad esempio, gli assicuratori rinunciano ad assicurare i settori a elevata intensità di CO2, oppure impongono alle aziende assicurate condizioni su come sviluppare il proprio approccio in termini di sostenibilità. 

Per quanto riguarda l'ecologia aziendale, l'indagine mostra che 25 delle 32 società allestiscono e pubblicano regolarmente una valutazione interna dell'ecobilancio. Inoltre, nell’esercizio 2018 sono diminuiti sia il consumo di energia che le emissioni di CO2, per dipendente a tempo pieno, rispetto all’anno precedente. 

D'ora in poi, per avere un idea dell'evoluzione e degli sviluppi, tale rapporto verrà pubblicato annualmente dall'ASA. «L’ASA attribuisce un ruolo di primaria importanza alla sostenibilità nel quadro della sua nuova strategia di categoria», ha spiegato Urs Arbter, Direttore supplente dell'ASA, in un comunicato odierno.

L'impegno per la sostenibilità non è inoltre una novità. «Per il settore assicurativo, la sostenibilità è sempre stato un principio fondamentale». Gli assicuratori e i riassicuratori globali si sono sempre visti confrontati con i rischi legati al cambiamento climatico, occupandosi dei loro effetti sull'ambiente, sulla società e sull'attività aziendale. Questo anche poiché gli assicuratori sono colpiti fortemente dalle conseguenze dei disastri ambientali e dei grandi eventi.

Il rapporto sulla sostenibilità è consultabile, in francese, cliccando qui.

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-11-29 04:10:05 | 91.208.130.85