Immobili
Veicoli

REGNO UNITOÈ in arrivo un nuovo aumento di prezzo per Netflix?

10.03.22 - 13:33
Stando a quanto successo recentemente in Usa, Regno Unito e Irlanda non è affatto da escludere
Imago/Picturelux
REGNO UNITO
10.03.22 - 13:33
È in arrivo un nuovo aumento di prezzo per Netflix?
Stando a quanto successo recentemente in Usa, Regno Unito e Irlanda non è affatto da escludere

LONDRA - Sempre più serie e film in esclusiva e una clientela estesa e ormai fidelizzata che difficilmente farà a meno dei tuoi servizi. Forte di questa situazione Netflix ha deciso per un nuovo aumento di prezzo dell'abbonamento mensile, non enorme ma nemmeno trascurabile, nel Regno Unito e in Irlanda.

Un rincaro, il secondo in pochi mesi e che ne segue uno analogo entrato in vigore a gennaio negli Stati Uniti, che è lecito aspettarsi arrivi presto anche negli altri Paesi del Vecchio Continente, e forse anche in Svizzera.

A darne notizia è il Guardian che parla di un aumento fino a 2 sterline a dipendenza dell'offerta, nel Regno Unito e fino a 3 euro in Irlanda. Questo porta il totale del canone dell'offerta"premium" (quella che permette l'uso in contemporanea su 4 schermi) a ridosso delle 15.99 sterline (circa 19.50 fr.) e - rispettivamente - dei 20.99 euro.

Le motivazioni addotte dal colosso dello streaming sono «l'inevitabile aumento di costi causati dalla creazione di contenuti originali e la crescente concorrenza nel settore». Anche in questo caso l'utenza è stata avvisata dell'aumento con 30 giorni di anticipo, di modo da poter rescindere il contratto.

Ma chi, ormai, può davvero dire di poter fare a meno di Netflix?

In Svizzera prezzo su già lo scorso novembre

Un rincaro di questo tipo aveva già interessato gli utenti svizzeri prima della fine del 2021, con un aumento fino a 3 franchi sul canone mensile (in questo caso il pacchetto"premium" era arrivato a 24,90 uno dei più elevati al mondo). Intanto il 15 maggio prossimo saremo chiamati a votare la cosiddetta Lex Netflix, che chiede all'azienda di investire una parte dei ricavi in produzioni realizzate sul suolo elvetico.

NOTIZIE PIÙ LETTE
ULTIME NOTIZIE ECONOMIA