Immobili
Veicoli

IRLANDAI passeggeri sono tornati a bordo, Ryanair è ottimista

01.09.21 - 06:00
C'è fiducia per i prossimi mesi, a meno che non peggiori la situazione legata al Covid
Keystone
IRLANDA
01.09.21 - 06:00
I passeggeri sono tornati a bordo, Ryanair è ottimista
C'è fiducia per i prossimi mesi, a meno che non peggiori la situazione legata al Covid
Lo ha dichiarato il Ceo del vettore irlandese, Michael O'Leary

DUBLINO - L'autunno è alle porte, e Ryanair mostra segni d'ottimismo: la compagnia ha alzato il suo obiettivo di passeggeri previsti nei prossimi mesi, visto il «recupero molto forte» dei viaggiatori che ha avuto luogo nel corso dell'estate.

Lo ha dichiarato l'amministratore delegato Michael O'Leary in un'intervista odierna all'agenzia di stampa Reuters.

Secondo il gruppo, è previsto che a settembre, ottobre e novembre voleranno circa 10,5 milioni di passeggeri nei velivoli europei, per quanto concerne i voli a corto raggio. A luglio, la compagnia aerea irlandese aveva previsto invece una media di dieci milioni di passeggeri.

«Finché non ci saranno sviluppi negativi legati al Covid, siamo indirizzati vero una ripresa molto forte», ha detto O'Leary. Lo scenario più probabile è che la compagnia aerea voli con una media del 15-20% di posti vuoti sugli aerei quest'inverno, rispetto al 7-8% prima della pandemia.

Una ripresa spinta anche dai prezzi bassi: «Durante l'inverno aumenteranno, ma saranno ancora al di sotto dei livelli pre-Covid», ha concluso O'Leary, «non ci aspettiamo che i prezzi tornino ai livelli pre-Covid fino all'estate del 2022».

COMMENTI
 
NOTIZIE PIÙ LETTE
ULTIME NOTIZIE ECONOMIA