Deposit
CINA
26.08.2021 - 12:340

Xiaomi cresce ancora, in Europa supera Apple e Samsung

Nel secondo trimestre 2021 la quota di mercato si è attestata al 28,5%

PECHINO - Affari in crescita per Xiaomi, colosso cinese dell'elettronica di consumo. Nel secondo trimestre il fatturato è stato di 88 miliardi di yuan (12 miliardi di franchi), in aumento del 64% rispetto allo stesso periodo dell'anno precedente.

L'utile netto rettificato è salito dell'87% a 6,3 miliardi di yuan. Numeri che mostrano come il marchio cinese abbia preso il largo, anche in Europa.

Xiaomi è diventato, nel solo secondo trimestre del 2021, il primo venditore di smartphone nel vecchio continente, con una quota di mercato del 28,5%. In quell'occasione, ha superato per la prima volta nella sua storia Apple e Samsung, i due marchi che si erano divisi il segmento negli ultimi anni.

«Durante il secondo trimestre del 2021, la nostra strategia ci ha permesso di raggiungere risultati eccezionali», si legge nella nota di accompagnamento della Xiaomi Corporation. «Guardando al futuro, continueremo a rafforzare il programma di investimenti, reclutando e promuovendo talenti, con una maggiore offerta di smartphone premium».

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-10-28 04:07:07 | 91.208.130.87