Immobili
Veicoli

MONDOVenduti NFT per 2,5 miliardi di dollari nella prima metà del 2021

07.07.21 - 06:00
I volumi di affari sono letteralmente esplosi rispetto allo scorso anno
KEYSTONE
Venduti NFT per 2,5 miliardi di dollari nella prima metà del 2021
I volumi di affari sono letteralmente esplosi rispetto allo scorso anno

LONDRA - Il mercato degli NFT ha raggiunto nuovi picchi nel corso del secondo trimestre del 2021. Le vendite dall'inizio dell'anno sono arrivate a 2,5 miliardi di dollari (2,3 miliardi di franchi svizzeri).

Il balzo è enorme rispetto allo stesso periodo dell'anno precedente: nella prima metà del 2020 le vendite di token non fungibili, ovvero rappresentazioni digitali create tramite blockchain, erano state di "soli" 13,7 milioni di dollari.

Il vero boom del fenomeno NFT è avvenuto, come abbiamo più volte avuto modo di dirvi, all'inizio di quest'anno. I volumi di vendita mensili su OpenSea, un importante mercato NFT, hanno raggiunto un livello record a giugno. Una vera e propria febbre che, però, sta mostrando qualche piccolo segnale di rallentamento. Il mercato Top Shot della NBA, la principale lega professionistica statunitense di pallacanestro, ha visto ridurre il volume di affari e gli acquirenti rispetto a marzo. Nel terzo mese dell'anno erano 403mila i clienti, ora sono scesi a 246mila. Il prezzo medio a giugno di un NFT Top Shot è stato di 27 dollari, dopo il picco di 182 dollari a febbraio.

 

NOTIZIE PIÙ LETTE
ULTIME NOTIZIE ECONOMIA