keystone-sda.ch / STF (Armando Franca)
UNIONE EUROPEA
21.05.2021 - 14:160

Lagarde, BCE: «Nel 2022 PIL a livelli pre-pandemia»

La crisi, però, non sarà finita per tutti nemmeno allora: «Sono necessarie politiche di sostegno».

FRANCOFORTE - La Banca centrale europea (Bce) concorda con la Commissione Ue sul fatto che «la ripresa c'è, e torneremo ai livelli di Pil pre-2019 nel corso del 2022, ma la crescita resta incerta, lascia cicatrici tra settori economici e tra paesi, e quindi molte divergenze».

Lo ha dichiarato la presidente dell'istituto centrale europeo, Christine Lagarde, al termine dell'Eurogruppo a Lisbona. «Data l'incertezza che affrontiamo e la divergenza, le politiche di sostegno sono necessarie nei mesi a venire, a beneficio di quelli che non vedranno la ripresa entro il 2022: penso a chi ha perso il lavoro ad esempio», ha affermato Lagarde.
 
 

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-09-17 17:36:24 | 91.208.130.87