Immobili
Veicoli

GERMANIAZalando cresce ancora, ed entra nel business della moda di seconda mano

27.02.20 - 20:30
Dal terzo semestre del 2020 i clienti potranno anche vendere i propri articoli di usato sulla piattaforma online
Archivio Keystone
Zalando cresce ancora, ed entra nel business della moda di seconda mano
Dal terzo semestre del 2020 i clienti potranno anche vendere i propri articoli di usato sulla piattaforma online

BERLINO - Zalando ha archiviato il proprio 2019 con una crescita dei ricavi del 20,3%, arrivando a 6,5 miliardi di euro. L'utile netto è invece stato registrato in rialzo a 99,7 milioni di euro, rispetto ai 51,2 milioni del 2018.

Zalando sta inoltre per lanciarsi nel business della moda di seconda mano, con un progetto chiamato "Pre-Owned". Il concetto base è stato messo a punto, e la nuova categoria raggiungibile all'interno del sito internet della piattaforma sarà un punto di riferimento per gli articoli di moda sostenibile. La novità prenderà il via dal terzo semestre del 2020, quando i clienti potranno, oltre ad acquistare moda di seconda mano, anche vendere i propri articoli usati.

Il leader europeo del commercio online ha inoltre annunciato di aver notato un aumento dei clienti attivi, che ha raggiunto quota 31 milioni (4,6 milioni in più rispetto al 2018). Va sottolineato che il gruppo ha subito uno slancio impressionante nel quarto trimestre anche grazie ai risultati da record ottenuti durante la Cyber Week.

COMMENTI
 
NOTIZIE PIÙ LETTE
ULTIME NOTIZIE ECONOMIA