Immobili
Veicoli
Deposit
ULTIME NOTIZIE Economia
MONDO
7 ore
WEF, sale il pressing per "carbon tax" e uno stop ai sussidi
Al meeting virtuale si alzano le voci per la svolta nelle politiche climatiche. Le parole di Bill Gates e John Kerry
REGNO UNITO
9 ore
I contenuti esclusivi, la misura del successo nello streaming
Il report: «Fondamentale sapere quali contenuti risuonano di più per essere all'avanguardia in uno spazio affollato»
STATI UNITI
11 ore
«5G-aeroporti? Un pasticcio da irresponsabili»
È stata sospesa l'installazione delle antenne 5G presso gli aeroporti, viste le possibili interferenze con gli aerei
MONDO
13 ore
Vendite di smartphone: Apple torna in vetta
Nell'ultimo trimestre del 2021, Apple è tornata ad essere il principale produttore di smartphone al mondo
MONDO
16 ore
Attacco hacker contro Crypto, conti e account sospesi per 14 ore
Non è ancora chiaro se i cybercriminali siano riusciti a mettere le mani su un bottino di criptovalute
SVIZZERA
19 ore
Gioielli e orologi spingono il lusso: volano le vendite di Richemont
Il colosso ginevrino ha registrato un aumento del 32% delle vendite su base annua
SVIZZERA
1 gior
Responsabilità digitale delle aziende, la prima etichetta è svizzera
L'obiettivo del marchio? Far sentire i clienti sicuri nell'uso della tecnologia digitale
SPAGNA
1 gior
Vai a vivere da solo? Lo Stato ti aiuta con 250 euro al mese
Il Governo spagnolo ha deciso di andare incontro ai giovani che tentano di vivere in maniera indipendente
STATI UNITI
1 gior
Warcraft, Call of Duty, Candy Crush: ora è tutto di Microsoft
Una decisione per investire ulteriormente sui videogiochi, ma anche sullo sviluppo del metaverso
STATI UNITI
1 gior
Quelle antenne 5G fuori dagli aeroporti che preoccupano le compagnie Usa
Rischiano di interferire con radar e altimetri, rendendo l'atterrare col maltempo difficile: «Rischiamo lo stop totale»
GERMANIA
02.06.2019 - 15:530

Lavorare 5 anziché 8 ore al giorno per lo stesso stipendio

Succede in una ditta tedesca, dove sono bandite chiacchiere e smartphone e si finisce alle 13. L'esperta: «Non è per tutti»

Lavorare meno

Caricamento in corso ...
Questi sondaggi non hanno, ovviamente, un valore statistico. Si tratta di rilevazioni aperte a tutti, non basate su un campione elaborato scientificamente. Hanno quindi l'unico scopo di permettere ai lettori di esprimere la propria opinione sui temi di attualità.

BIELEFELD - Troppo bello per essere vero: avere tutti i pomeriggi liberi pur lavorando al 100%. È quanto succede all’agenzia di IT “Rheingans Digital Enabler” di Bielefeld, in Germania, dove da un anno e mezzo i dipendenti usufruiscono di un orario di lavoro molto particolare. Nel novembre del 2017, infatti, l’azienda ha introdotto la settimana di 25 ore, mantenendo lo stesso salario e gli stessi giorni di ferie.

Come sta andando? «Lavoriamo tutti dalle 8 alle 13, senza pause vere e proprie», spiega il direttore Lasse Rheingans. Chi si concede una pausa la recupera. L’importante, in ogni caso, sono i risultati: ci sono degli obiettivi giornalieri che vanno raggiunti. Ciò implica che c’è poco tempo per chiacchierare del più e del meno con i colleghi nell’open space della Rheingans Digital Enabler e l’uso del cellulare è ridotto al minimo.

Al fine di mantenere quanto più possibile il silenzio nel grande open space, per comunicare tra colleghi vengono preferite le chat. Le riunioni, dal canto loro, non possono durare più di 15 minuti. Il lavoro, quello, rimane lo stesso, solo che deve essere svolto in cinque anziché in otto ore: un aumento della produttività del 40%.

Ottenere un simile incremento è stata la più grande sfida, confida Rheingans: «I collaboratori hanno innanzitutto dovuto imparare a convivere con questa pressione». È stato un lungo processo, ammette, per il quale è stato necessario istituire una task force. Ogni giorno, a fine giornata, i dipendenti dovevano spiegare cosa avesse funzionato e cosa no: «Così la task force può identificare rapidamente le migliorie da apportare», spiega Rheingans.

Secondo Alexandra Cloots, professoressa dell’Università di scienze applicate di San Gallo (FHS St. Gallen), nessuno riesce a lavorare per cinque ore senza pause: «L’essere umano ha bisogno di brevi pause per mantenere la capacità di concentrazione», assicura la ricercatrice.

Il risvolto positivo di lavorare solo cinque ore al giorno, però, è avere molto più tempo libero. Ma la gente lo vuole, di base? «Anche a causa della digitalizzazione, oggi le giornate di lavoro sono caratterizzate da ritmi elevati», premette Cloots. La pressione che si viene a creare rappresenta una grande sfida per i dipendenti, aggiunge, e «ridurre il tempo di lavoro può essere un modo per affrontare questo problema».

Ma non è una soluzione per tutti: «Un tempo di lavoro più breve rappresenta una sfida per molti», spiega Cloots. La questione di come utilizzare il tempo libero in più ingenera infatti uno stress da tempo libero per alcuni.

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
flyatwind 2 anni fa su tio
Posso assicurare che resisto benissimo allo stress da tempo libero. Datemene finchè non siete stanchi. Prendo volentieri anche il vostro, di tempo libero...
Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2022 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2022-01-20 04:11:21 | 91.208.130.87