Cerca e trova immobili

ISRAELE«Il Governo deve arruolare i giovani ortodossi»

25.06.24 - 11:27
Lo ha deciso la Corte suprema di Israele.
afp
Fonte ats ans
«Il Governo deve arruolare i giovani ortodossi»
Lo ha deciso la Corte suprema di Israele.

TEL AVIV - La Corte suprema di Israele ha deciso all'unanimità che non esiste più alcun quadro giuridico che consenta al governo di «concedere esenzioni totali dal servizio militare agli studenti ortodossi delle scuole religiose».

Secondo la Corte - citata dai media - il governo non può continuare a dare istruzioni all'esercito e al Ministero della difesa di non provvedere a tali disposizioni.

In uno schiaffo all'attuale governo di Benyamin Netanyahu, la Corte suprema ha stabilito anche che l'esecutivo non può «fornire sostegno finanziario agli studenti delle scuole religiose che studiano» al posto di essere arruolati in base a una legge che così stabilisce.

La Corte tuttavia non è entrata neI dettagli su come, in base alla sentenza, applicare la legge così come è attualmente o sul numero degli studenti ortodossi che potrebbero essere arruolati. Attualmente le stime parlando di circa 67'000 giovani ortodossi idonei alla leva.

«Uno storico trionfo dello Stato di diritto e del principio della parità degli oneri del servizio militare»: così il Movimento per la qualità del governo - principale ricorrente alla Corte suprema sul tema del servizio militare - ha definito la decisione dell'Assise ed ha chiesto al governo e al ministro della difesa Yoav Gallant di procedere subito alla leva per i giovani ortodossi. «La discriminazione nel servizio militare non poteva continuare ed è arrivato il momento - ha affermato - dell'eguaglianza».

Non c'è dubbio che la sentenza della Corte - hanno osservato analisti - costituisca un serio problema per il governo di Netanyahu dove sono presenti partiti religiosi.

Sostieni anche tu la Vallemaggia e la Mesolcina.
Entra nel canale WhatsApp di Ticinonline.
NOTIZIE PIÙ LETTE