Immobili
Veicoli

STATI UNITISequestro di metanfetamine: erano nascoste nelle cipolle

27.02.22 - 11:27
La merce individuata a San Diego ha un valore stimato di quasi tre milioni di dollari
Keystone
Sequestro di metanfetamine: erano nascoste nelle cipolle
La merce individuata a San Diego ha un valore stimato di quasi tre milioni di dollari

SAN DIEGO - I narcotrafficanti hanno decisamente molta fantasia, come dimostra il sequestro avvenuto a Otay Mesa, a sud di San Diego. I doganieri hanno infatti scoperto che all'interno di un carico di cipolle si nascondeva un grande quantitativo di metanfetamine. 

Domenica scorsa gli ispettori hanno fermato un conducente alla guida di un rimorchio, che stava trasportando cipolle. Durante i controlli, grazie anche all'aiuto di un cane specializzato, è stata analizzata più da vicino la merce. L'ispezione ha permesso di individuare ben 1'197 pacchetti di anfetamina tra le cipolle vere. La droga infatti era stata modellata come se fosse una cipolla, per permettere all'anfetamina di passare inosservata. O almeno questo era il piano dei narcotrafficanti. 

Il peso totale della merce sequestrata è di poco superiore ai 600 chili, per un valore stimato di 2,9 milioni di dollari. 

«È un metodo che non avevo mai visto prima» ha dichiarato Sidney Aki, direttore del CBP (Customs and Border Protection) di San Diego. «L'operazione ha richiesto tanto tempo per avvolgere la droga in piccoli pacchetti, progettati per assomigliare alle cipolle. Questi sforzi mostrano quanto siano efficaci i nostri agenti e, dall'altra parte, fino a che punto le organizzazioni di narcotraffico siano disposte a spingersi per cercare di contrabbandare narcotici negli USA». 

Il conducente, un cittadino messicano, è stato arrestato con l'accusa di tentativo di spaccio di sostanze stupefacenti, e consegnato all'immigrazione. 

NOTIZIE PIÙ LETTE
ULTIME NOTIZIE DAL MONDO