Immobili
Veicoli
Lo scintillante Capodanno di Times Square, all'ombra di Omicron
AFP
STATI UNITI
27.12.2021 - 06:000

Lo scintillante Capodanno di Times Square, all'ombra di Omicron

Festeggiamenti in forma ridotta quest'anno a causa dell'impennata dei contagi, scopriamo assieme come saranno

NEW YORK - New York si prepara al tradizionale party dell’ultimo dell’anno a Times Square con tante restrizioni. La città è alle prese con un allarmante picco di casi di Covid-19 e l’allerta per la diffusione della variante Omicron è altissima.

Nella Grande Mela i casi si moltiplicano, ma grazie alle vaccinazioni, le ospedalizzazioni e i decessi provocati all'attuale ondata sono significativamente contenuti. Il sindaco uscente Bill de Blasio - che festeggerà il suo ultimo capodanno da primo cittadino – ha stabilito una serie di norme. Innanzitutto non ci sarà la folla oceanica che da sempre caratterizza l’evento; inoltre l’ingresso sarà consentito solo nel pomeriggio.

L’area sarà limitata a quindicimila persone per permettere un adeguato distanziamento sociale. Tutti, in aggiunta, dovranno mostrare la prova della vaccinazione completa e indossare una mascherina.

Provvedimenti che hanno avuto il plauso anche del sindaco eletto Eric Adams che proprio a gennaio si insedierà, prendendo il posto di de Blasio. «New York è il miglior posto al mondo per festeggiare il Capodanno e sarà anche uno dei più sicuri contro il Covid», ha dichiarato Adams.

Solo un mese fa, de Blasio aveva annunciato l’intenzione di ripristinare la tradizione del bagno di folla a Times Square, visto che lo scorso anno alla festa aveva potuto assistere di persona solo un gruppo limitato di lavoratori essenziali. Il sindaco ha aggiunto che le autorità sanitarie del comune stanno monitorando la situazione senza escludere eventuali ulteriori precauzioni.

A non mancare, però, saranno i milioni di telespettatori che da tutto il mondo seguiranno il conto alla rovescia più celebre del pianeta. Protagonista l’iconica sfera che – come accade dal 1907 - alle 23:59 discenderà dal One Times Square. Si tratta di una gigantesca palla dal diametro di 3,5 metri, ricoperta da 2'688 cristalli alimentati da 32'256 luci.

Intanto New York non è la sola ad andare in direzione di strette e restrizioni, anche altre città americane si preparano a festeggiamenti ridotti. La situazione è monitorata con preoccupazione in tutti gli Stati Uniti.

 

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2022 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2022-05-29 03:33:27 | 91.208.130.87