Immobili
Veicoli

MondoLe città che rimandano Capodanno all'anno prossimo

23.12.21 - 16:37
La paura di Omicron mette in ginocchio i festeggiamenti per il nuovo anno, ma alcune capitali sono decise a resistere
Keystone
Le città che rimandano Capodanno all'anno prossimo
La paura di Omicron mette in ginocchio i festeggiamenti per il nuovo anno, ma alcune capitali sono decise a resistere

MONDO - 2022, no, grazie. Diverse città stanno annullando il Capodanno. La nuova variante ha spento la musica e tiene i fuochi di artificio a terra. Il 2021 doveva essere l'anno della liberazione con vaccini, pastiglie e plasma, ma la situazione si è capovolta nel giro di poche settimane. Alcune capitali delle feste tengono ancora duro.

Da Berlino la notizia è arrivata due giorni fa. Il cancelliere Olaf Scholz ha chiesto alla popolazione di restare unita e di continuare a perseverare nella lotta al Covid-19. La Germania sta già affrontando un rigido lockdown a causa delle preoccupazioni date da Omicron, e i cittadini non la stanno vivendo bene. Ora si aggiunge un'altra disposizione: dal 28 dicembre «verranno applicate restrizioni più severe, anche per chi è stato vaccinato e per chi è guarito. Le riunioni private di persone vaccinate e convalescenti saranno quindi consentite solo con un massimo di dieci persone, a eccezione dei bambini di età inferiore ai 14 anni». Inoltre, riporta Tagesschau i club di tutta la nazione resteranno chiusi e sarà vietata la vendita di fuochi di artificio.

A Roma è stato annullato il concerto di San Silvestro, un evento molto atteso dai cittadini e con cui, riporta il Corriere della Sera, tradizionalmente si chiude l'anno. La città capitolina ha inoltre predisposto che nel caso in cui le vie del centro durante la notte del nuovo anno dovessero affollarsi, verranno transennate. Le disposizioni che saranno vigenti in Italia durante le prossime settimane non sono ancora però state definite nel dettaglio, il Consiglio dei ministri parlerà nel pomeriggio.

La ville lumière ha annullato il suo spettacolo pirotecnico sugli Champs Élysées. La sindaca di Parigi, Anne Hidalgo, scrive LeMonde, ha comunicato che la via più importante della città resterà spenta e non verranno installati dj set per ballare fino al mattino. Inoltre il consumo di alcolici sarà vietato nei luoghi pubblici. Le discoteche su tutto il territorio francese resteranno chiuse fino al sei gennaio. Il primo ministro Jean Castex non ha però comunicato un numero massimo di persone agli eventi privati, ma ha invitato la popolazione a utilizzare il buon senso.

Anche Trafalgar Square non si illuminerà. Sadiq Khan, sindaco di Londra, ha twittato sul suo profilo che a causa della variante Omicron, l'evento previsto per il festeggiamento dell'entrata nel nuovo anno è stato annullato «nell'interesse della sicurezza pubblica». L'evento che si sarebbe tenuto in piazza era già una festa sostitutiva a quello che è il tradizionale Capodanno londinese, caratterizzato da uno spettacolo pirotecnico. La Bbc riporta che una trasmissione in diretta sul suo canale prenderà il posto dei festeggiamenti e il sindaco esorta la popolazione a stare a casa e guardare quello. «Sarà molto deludente per molti londinesi, ma dobbiamo prendere le misure giuste per ridurre la diffusione del virus».

Ci sono delle città che ancora tengono duro e sono disposte a mettere ancora più limitazioni per riuscire a festeggiare il Capodanno. La Cnn riporta che Bangkok, Dubai, Las Vegas, Taipei, Sydney e Città del capo sono pronte a fare il botto. Tutti questi luoghi hanno ancora in programma degli spettacoli pirotecnici, ma per entrare agli eventi sarà necessario prenotare perché i posti sono contati.

NOTIZIE PIÙ LETTE
ULTIME NOTIZIE DAL MONDO