Immobili
Veicoli

AUSTRIAA Vienna un'altra manifestazione contro l'obbligo di vaccinazione

11.12.21 - 21:30
Oggi sono scese in piazza decine di migliaia di persone. La misura scatterà a febbraio
Reuters
Fonte ATS
A Vienna un'altra manifestazione contro l'obbligo di vaccinazione
Oggi sono scese in piazza decine di migliaia di persone. La misura scatterà a febbraio

VIENNA - Decine di migliaia di persone hanno manifestato oggi a Vienna contro l'obbligo di vaccinazione e il lockdown per i non vaccinati. La polizia, come si legge in un tweet, ha stimato in 44'000 i partecipanti alla dimostrazione, l'ennesima da quando l'Austria, primo paese nell'Unione europea, ha annunciato l'obbligo vaccinale.

Un lockdown parziale in vigore dal mese scorso finirà domani sera per chi è vaccinato, ma non per chi non lo è.

"No al fascismo del vaccino", recitava un cartello portato dai manifestanti, mentre su un altro si leggeva "Non sono un neonazista o un hooligan, combatto per la libertà e contro il vaccino".

Il governo austriaco ha stabilito che da febbraio il vaccino diventerà obbligatorio per tutti i cittadini al di sopra dei 14 anni, con l'eccezione di chi non può vaccinarsi per motivi di salute.

Zwischenstand zur laufenden Versammlung: Derzeit gehen wir von ca. 44.000 Teilnehmer*innen aus. Es wurden Anzeigen wegen der Verwendung von Pyrotechnik & der Missachtung Maskenpflicht gelegt. Es gab eine Festnahme aufgrund des Verbotsgesetzes & eine aufgrund § 269 StGB. #w1112

NOTIZIE PIÙ LETTE