Immobili
Veicoli

Stati UnitiSparatoria in un liceo: tre morti e sei feriti

30.11.21 - 22:16
La polizia ha fermato il killer, si tratterebbe di un ragazzo di 15 anni
Keystone
Sparatoria in un liceo: tre morti e sei feriti
La polizia ha fermato il killer, si tratterebbe di un ragazzo di 15 anni

OXFORD - Verso le 12:55 di oggi uno studente ha aperto il fuoco contro i suoi compagni di scuola. Il fatto è avvenuto alla Oxford High School nella contea di Oakland. Il bilancio: tre vittime e sei feriti. Quasi tutte le persone colpite sarebbero studenti.

Erano le 12:51 quando l'ufficio dello sceriffo ha ricevuto più di cento chiamate. Tutte arrivavano dalla scuola e tutte parlavano di qualcuno che stava sparando. Gli agenti del 911 sono subito accorsi. Insieme a loro, un sessantina di ambulanze e diversi elicotteri si sono recati sul posto. Un 15enne, si presume uno studente del secondo anno, è stato arrestato. La polizia ha riferito ai media locali che ha sparato tra i 15 e i 20 colpi.

Il vice sceriffo della contea di Oakland, Mike McCabe si è detto dispiaciuto del dover comunicare che tre studenti hanno perso la vita. Ci sono anche sei feriti, di cui uno grave: stando alle prime informazioni sarebbe stato colpito in volto. Tra i feriti ci sarebbe anche un professore. La sparatoria è avvenuta in un'area della scuola dedicata all'insegnamento di Storia. Dei funzionari stanno ancora effettuando un controllo dello stabile per assicurarsi che non ci siano altre vittime.

La polizia sta inoltre perquisendo la scuola per capire se ci sono delle armi nascoste. Quella requisita al quindicenne è una pistola semi-automatica. Le autorità hanno comunicato che il ragazzo ha agito da solo e che è in corso un interrogatorio.

NOTIZIE PIÙ LETTE
ULTIME NOTIZIE DAL MONDO