Cerca e trova immobili
Il momento della liberazione di Cleo

AUSTRALIAIl momento della liberazione di Cleo

03.11.21 - 11:38
«Ora ti portiamo a vedere la tua mamma e il tuo papà»
Video polizia
Il momento della liberazione di Cleo
«Ora ti portiamo a vedere la tua mamma e il tuo papà»

CARNARVON - Pochi secondi, ma di grande emozione il video del ritrovamento di Cleo Smith, la bambina di 4 anni scomparsa da 17 giorni e che ha tenuto col fiato sospeso l'intera Australia. Nel filmato si vede il momento in cui la bimba viene salvata dalla polizia. «Cleo come stai? Tutto bene? Ora ti portiamo a vedere la tua mamma e il tuo papà» dice uno degli agenti alla bambina.

La bambina sta bene ed è stata trovata in una casa a Carnarvon, dopo che la polizia ha fatto irruzione verso mezzanotte nell'abitazione. Cosa ha portato gli agenti fino alla casa non si sa. I dettagli dell'operazione non sono ancora stati rivelati. Nulla si sa anche dell'uomo di 36 anni che era con la bambina. Si sa solo che è già noto alle forze dell'ordine e che è stato arrestato vicino a casa poco dopo il ritrovamento della bambina.

«È stato un choc vederla seduta lì» ha raccontato uno degli ufficiali di polizia che ha salvato la bambina. «Resterà nella mia memoria per sempre. Lei ha subito detto “Il mio nome è Cleo” e un poliziotto l’ha presa in braccio». La piccola all'arrivo della polizia ha sorriso ed era parecchio sollevata.  

La polizia ha seguito una pista che si è rivelata alla fine vincente, ed è quella della testimonianza del gestore di un drugstore dei dintorni della casa in cui si trovava Cleo. Il 36enne era un frequentatore del negozio, e negli ultimi giorni avevano iniziato a comprare pannolini. Un acquisto che ha immediatamente insospettito il gerente. I siti online australiani riferiscono che l'uomo, attualmente detenuto si sarebbe procurato in cella ferite multiple alla testa ed è ora in ospedale, sorvegliato a vista.

 

Ticinonline è anche su Whatsapp. È sufficiente cliccare qui per iscriversi al canale ed essere sempre aggiornati.
NOTIZIE PIÙ LETTE