keystone-sda.ch / STF (JUSTIN LANE)
STATI UNITI
13.07.2020 - 16:110

Sparatoria a New York, muore un bimbo di un anno

La tragedia si è svolta in un parco di Brooklyn

NEW YORK - Si allunga la scia di sangue dovuta alla violenza delle armi da fuoco a New York, dove dall'inizio della pandemia e del conseguente lockdown si assiste a un'ondata di sparatorie senza precedenti.

L'ultima vittima un bambino di un anno che si trovava in un parco di Brooklyn dove aveva trascorso la giornata con i familiari per un barbecue.

Da un auto sono partiti alcuni spari verso il gruppo e oltre al bimbo, morto dopo il ricovero in ospedale, sono stati colpiti tre uomini di 27, 35 e 36 anni rimasti feriti.

Sempre domenica sera due ragazzi di 12 e 15 anni sono stati feriti da colpi di arma da fuoco in due diversi episodi, a Brooklyn e ad Harlem.

Solo nel weekend del 4 luglio, festa dell'Indipendenza, a New York si sono registrate 21 sparatorie con quattro morti.

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter


Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-08-08 20:37:56 | 91.208.130.87