keystone
ISTANBUL
05.02.2020 - 21:410
Aggiornamento : 06.02.2020 - 06:30

Un morto e 157 feriti sull'aereo spezzato

Peggiora il bilancio dell'incidente della Pegasus avvenuto oggi all'aeroporto di Istanbul. Una persona è deceduta

ISTANBUL - Peggiora il bilancio dell'incidente aereo avvenuto oggi a Istanbul. Nel velivolo della Pegasus Airlines spezzatosi in tre in fase di atterraggio una persona ha perso la vita, mentre i feriti sono saliti dai 52 iniziali a 157.

Lo ha riferito in serata il ministro dei Trasporti turco, Cahit Turan. Il traffico nel secondo scalo della metropoli sul Bosforo è stato chiuso, il traffico aereo, deviato. I soccorritori hanno estratto tutti i feriti dall'aereo.

Il velivolo della compagnia turca Pegasus Airlines era in arrivo da Smirne. Nonostante sull'aereo sia anche scoppiato un incendio, finora c'è una sola vittima e i due piloti sono in gravi condizioni. Non sono chiare al momento le cause dell'incidente ma sembrerebbe che il Boeing abbia iniziato le manovre d'atterraggio molto in ritardo e ad una velocità troppo elevata. 

 

 

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter


Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-09-30 08:34:02 | 91.208.130.87