Archivio Keystone
Sala quando giocava nel Caen, in Francia.
ULTIME NOTIZIE Dal Mondo
SPAGNA
2 min
Scoperto un veliero turistico con nascoste 1,2 tonnellate di cocaina
La polizia spagnola ha scoperto il malloppo durante un'operazione anti-narcotraffico durata 7 mesi
UNIONE EUROPEA
8 min
Aperta un'indagine sull'acquisizione di Fitbit
L'antitrust Ue «è preoccupato che la transazione fortifichi ulteriormente la posizione di Google»
STATI UNITI
39 min
«È cascata nella trappola e ci ha colpiti»
Il presidente americano non ha gradito alcune dichiarazioni della coordinatrice della task force statunitense
ITALIA
1 ora
Già oggi le prime auto sul ponte Genova San Giorgio
Anticipati i tempi rispetto alla possibile riapertura di domani
SVEZIA
2 ore
Ciò «non può succedere», «è solo una bambina di 12 anni»
La tragedia di domenica ha acceso un forte dibattito sulla violenza tra gang nel paese scandinavo
GERMANIA
3 ore
Assalto a un furgone portavalori, tre persone in fuga
I passanti hanno sentito diversi colpi di arma da fuoco, e il mezzo blindato è stato divorato dalle fiamme
REGNO UNITO
3 ore
Easyjet: passeggeri e ricavi a -99,6% durante il blocco, ma ora vola in borsa
Perdita da 325 milioni di sterline per la compagnia durante la primavera. Dati incoraggianti, però, in luglio.
GIAPPONE
4 ore
Coronavirus: Sony conferma il boom dei videogiochi
Nonostante l'aumento della domanda di videogames, l'azienda rimane pessimista sui risultati annuali
MONDO
4 ore
L'OMS lancia la sua campagna: «Sui social tutti con la mascherina»
Introducendo la "Mask Challenge", l'organizzazione ricorda che il dispositivo è una delle chiavi per fermare la pandemia
BELGIO / GERMANIA
5 ore
«È chiaro che è arrivata la seconda ondata»
Le autorità sanitarie belghe confermano la tendenza. Dello stesso avviso anche un'associazione di medici tedeschi.
GERMANIA
5 ore
Perdita di 9,5 miliardi per Bayer
Il motivo? Sono state registrate voci speciali per 12,5 miliardi di euro
STATI FEDERATI DI MICRONESIA
5 ore
Salvati dal "SOS" sulla spiaggia
La scritta ha permesso agli elicotteri di soccorso di notare i marinai
REGNO UNITO
22.01.2019 - 10:160
Aggiornamento : 18:58

Aereo scomparso in mare, a bordo un calciatore

Gli occupanti del Piper Malibu sparito a nord di Guernesey dovrebbero essere due oltre all'attaccante del Cardiff Emiliano Sala

CARDIFF - Il calciatore argentino di origini italiane Emiliano Sala è disperso da ieri sera nei cieli della Manica. L'aereo con a bordo l'attaccante del Cardiff City era decollato dall'aeroporto francese di Nantes-Atlantique, in direzione di Cardiff.

A bordo c'erano altre due persone. L'aereo è scomparso dai radar nei pressi del faro di Casquets, intorno alle 21.30, riferisce la polizia di Guernesey. Da allora, si sono perse le tracce e le condizioni meteo complicano il lavoro dei soccorritori.

L'allarme è stato lanciato alle ore 19:20 (le 20:20 in Francia) di ieri, quando la torre di controllo di Jersey, ha segnalato che un piccolo aereo da turismo partito da Nantes in direzione di Cardiff era scomparso dai radar, una ventina di chilometri a nord dell'isola di Guernesey. Fonti della polizia francese hanno confermato che Emiliano Sala, in corso di trasferimento dal Fc Nantes al Cardiff, era a bordo insieme ad altri due passeggeri oltre al pilota. Immediatamente sono scattate le ricerche aeree e via mare, ma sono state interrotte dopo qualche ora a causa del vento forte, una pessima visibilità e il mare mosso.

Del Piper al momento non ci sono tracce. Una nuova fase di ricerche è cominciata questa mattina, con mezzi britannici e francesi, coordinati dalla Guardia costiera di Guernesey. Il ventottenne italo-argentino autore di 12 gol nel girone di andata di Ligue 1 era stato appena trasferito dal Fc Nantes al Cardiff, per una somma stimata intorno ai 17 milioni di euro.

Sala ha cominciato la sua carriera in Europa al Bordeaux, grazie al Proyecto Crecer, una scuola di calcio creata dalla squadra francese in Argentina. Ha firmato a Nantes nel 2016 per un milione di euro ed ora era sul punto di trasferirsi in Galles. Sabato, aveva commentato così il suo nuovo ingaggio al Cardiff. «Sono molto contento di essere qui. Mi fa molto piacere e ho fretta di cominciare ad allenarmi, di incontrare i miei nuovi compagni di squadra e mettermi al lavoro".

Ieri, era tornato a La Jonelière, il campo di allenamento del Nantes, per recuperare le ultime cose prima di cominciare una nuova vita. Ora la scomparsa nei cieli della Manica.

 

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter


Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-08-04 15:39:13 | 91.208.130.89