Keystone
STATI UNITI
14.12.2018 - 08:340

Abusi, Cbs paga 9.5 milioni a Eliza Dushku

L'emittente americana ha versato l'equivalente di quanto l'attrice - ingaggiata per tre episodi nella serie "Bull" - avrebbe guadagnato in quattro stagioni

NEW YORK - Un accordo segreto da 9,5 milioni di dollari per lasciarsi alle spalle eventuali accuse di molestie sessuali. È quanto ha pagato, riporta il New York Times, la Cbs all'attrice Eliza Dushku.

Dushku era stata ingaggiata per partecipare a tre episodi della serie "Bull" ma la sua permanenza nella produzione è durata ben poco.

La star di Bull, Michael Weatherly, si è lasciato andare a commenti spinti sull'aspetto fisico dell'attrice e Dushku dopo un iniziale silenzio si è ribellata. La donna è stata subito allontanata dallo show e Cbs ha patteggiato il pagamento di 9,5 milioni di dollari, ovvero l'equivalente di quanto l'attrice avrebbe guadagnato per quattro stagioni nella serie tv.

Copyright © 1997-2019 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2019-11-12 18:25:49 | 91.208.130.85