Immobili
Veicoli

GIAPPONE«L'umanità sta giocando con una pistola carica»

06.08.22 - 08:35
Il segretario dell'Onu ha parlato nel 77esimo anniversario della bomba nucleare sganciata su Hiroshima.
keystone-sda.ch (Kenzaburo Fukuhara)
Fonte ats ans
«L'umanità sta giocando con una pistola carica»
Il segretario dell'Onu ha parlato nel 77esimo anniversario della bomba nucleare sganciata su Hiroshima.
«Le armi nucleari non hanno senso. Tre quarti di secolo dopo, dobbiamo chiederci cosa abbiamo imparato dal fungo atomico elevatosi su questa città nel 1945».

TOKYO - Il segretario delle Nazioni Unite Antonio Guterres, oggi alla cerimonia di commemorazione per il 77esimo anniversario della bomba statunitense su Hiroshima, ha invocato uno stop all'aumento delle scorte di armi nucleari.

«Le armi nucleari non hanno senso. Tre quarti di secolo dopo, dobbiamo chiederci cosa abbiamo imparato dal fungo atomico elevatosi su questa città nel 1945», ha detto il segretario generale delle Nazioni Unite al Peace Memorial Park di Hiroshima, avvertendo che diverse crisi con «pericolose sfumature nucleari» si stanno diffondendo rapidamente.

Al raduno in onore delle vittime del primo assalto atomico dell'aviazione americana, avvenuto il 6 agosto 1945, partecipano sopravvissuti alle bombe nucleari di Hiroshima e Nagasaki, giovani attivisti per la pace, il primo ministro giapponese Fumio Kishida e altre autorità locali.

«Le crisi con gravi sfumature nucleari si stanno diffondendo rapidamente, dal Medio Oriente alla penisola coreana, all'invasione russa dell'Ucraina. L'umanità sta giocando con una pistola carica», ha ammonito.

Guterres ha infine definito l'attuale conferenza di revisione del trattato sulla non proliferazione delle armi nucleari in corso a New York un «segno di speranza» e ha esortato le parti in causa «a operare urgentemente per eliminare le scorte che minacciano il nostro futuro, per rafforzare il dialogo, la diplomazia e il negoziato e per sostenere il mio programma di disarmo eliminando questi dispositivi di distruzione».

Ha poi chiesto ai Paesi con arsenali nucleari un impegno a «nessun primo utilizzo» e ad assicurare agli altri Stati che non useranno - o minacceranno di usare - armi atomiche contro di loro.

COMMENTI
 
Miki89 3 gior fa su tio
Usa il cancro del mondo. Come possiamo tollerare tutto questo? Privano della libertà, si arricchiscono alle spalle dei più deboli e minacciano il futuro dei nostri figli. Usa 🇺🇸 = morte, manipolazione, cattiveria
F/A-19 3 gior fa su tio
Vai in Cina od in Russia perché li invece vivi libero di dire e fare tutto quello che vuoi. Oppure rimani in Svizzera dove invece la ricchezza è stata generata sul segreto bancario, cioè sul deposito di enormi capitali non dichiarati frutto di evasioni fiscali, tesori di dittatori, mafia, altro. USA per chi ha voglia di lavorare e di emergere può ancora aspirare al sogno americano, in Europa la vedo sempre più come un’utopia.
Zico 5 ore fa su tio
e tu resti a vivere in un paese così , come la Svizzera? hai un gran pelo sullo stomaco. perchè non vai negli USA? poca voglia di lavorare? poca voglia di emergere? non hai voglia di aspirare al grande sogno americano? preferisce restare in un paese dove la ricchezza è stata generata siul segreto bancario, sui capitali frutto di evasioni e tutto quello che hai citato? coerenza?
F/A-19 9 min fa su tio
Di da fastidio la verità sul segreto bancario? Io in Svizzera lavoro sodo, pago tutte le tasse, ed insisto sul tutte le tasse, do il mio contributo, sono nato qua e quindi qua rimango. Ciò non toglie che tutto quello che ho detto è pura verità, se ti da fastidio sono problemi tuoi.
cle72 3 gior fa su tio
E la cosa più assurda che ci si fa comandare ancora oggi dalla NATO, come si può ancora oggi farne parte? Come si può dare credibilità a coloro che non hanno pensato minimamente alla tragedia, una volta sganciate le bombe atomiche. USA = guerra fin dall'inizio contro i nativi americani, contro la gente afro americana. Per questo non ci ho mai messo piede e mai ci andrò.
F/A-19 3 gior fa su tio
Ma guarda che la guerra contro i nativi americani o massacro degli indiani d’America che dir si voglia è stato perpetrato dagli immigrati europei che man mano conquistavano terre per coltivarle e metterci radici, Irlandesi, Francesi, Inglesi ma anche tutti gli altri.
cle72 3 gior fa su tio
Difatti l'America è una nazione colonizzata. Ma vai a leggerti la storia. Chi ha dato ordine di sterminare gli indiani sono stati i governatori d'allora, ergo il governo americano, composto da cittadini divenuti americani. Vuoi altri esempi, guerra del Vietnam, dove hanno ammazzato, stuprato donne, bambini, anziani, persone civili senza colpe. Ma se vuoi difendere questa nazione, sei libero di farlo. Ma vai a ripassare la storia prima di scrivere scemenze.
F/A-19 3 gior fa su tio
Mi fai un po’ ridere...
cle72 3 gior fa su tio
Bravo...l riso abbonda sulla bocca degli stolti.
F/A-19 3 gior fa su tio
Da quando gli europei scoprirono le Americhe ci fu una colonizzazione unica, Spagnoli e Portoghesi piuttosto a sud, Francesi e Inglesi sopra a tutti al nord. Dopo di che bisogna dire che il 90% dei nativi morì per le malattie portate dal vecchio continente, solo negli ultimi due secoli gli europei decretarono una nazione, il tuo problema è che la storia bisogna conoscerla tutta, non solo un pezzettino, studia di più.
cle72 3 gior fa su tio
Lascia perdere fin da ragazzino mi sono interessato alla vita degli indiani. Popolo fiero, onesto e generoso. Non per altro tanti loro pensieri, vengono ancora riportati ai nostri giorni. Giusto per tua informazione ti riporto qualche dato. Le statistiche rivelano che, dalla sua indipendenza nel 1776, il governo degli Stati Uniti ha lanciato oltre 1.500 attacchi contro tribù indiane, massacrando gli indiani, prendendo le loro terre e commettendo innumerevoli crimini. Nel 1814, il governo degli Stati Uniti decretò che avrebbe attribuito da 50 a 100 dollari per ogni teschio indiano consegnato. Lo storico americano Frederick Turner ha riconosciuto in The Significance of the Frontier in American History, pubblicato nel 1893, che ogni frontiera è stata conquistata da una serie di guerre contro gli indiani. Quello che riporti a tua volta, è vero anche se la percentuale del 90% di morti dovuti alle malattie è falsa. La maggior causa di morte è lo sterminio da parte dell'esercito americano. Ho letto parecchi libri su questi fatti, come sulla guerra del Vietnam, non ho bisogno dei tuoi sproloqui. Diventi l'America, colei che ha causato la guerra in corso, colei che sta mettendo in ginocchio l'Europa. Il sogno americano, vai in America se ci credi. L'unica cosa che hanno di buono è il Basket, si ma grazie agli afro americani... ohibò nazione ipocrita!
F/A-19 3 gior fa su tio
Dimentichi i primi 300 anni, hai studiato un po’ di storia ma non tutta, l’America è stata scoperta prima del 1500, tu mi parli di storia recente a partire dal 1800, ricordi i conquistatori? Spagnoli e Portoghesi hanno massacrato caro mio, poi arrivarono Francesi ed Inglesi a dividersi il Nord America, ma ti queste cose non le dici. Ma poi a me da fastidio che separi l’umanità tra buoni e cattivi, siamo tutti uguali, un soldato farebbe a meno di sparare ma purtroppo le circostanze glie lo impongono. Purtroppo non capisci, sei un po’ ottuso ma se tu fossi Russo e ti mettono in Ucraina a fare la guerra la fai, se hai fame arrivi anche ad uccidere se qualcuno non divide il cibo, pensaci, poi mi darai ragione.
F/A-19 2 gior fa su tio
E poi mi parli degli africani sfruttati, ma guarda che gli schiavi li portavano anche in Europa, per non parlare del nostro bel continente europeo che si è formato a furia di battaglie e massacri, fin dai tempi dell’impero di Roma e forse anche da prima. Ma di che cosa stai parlando? Mi fai dello stolto ma io penso che devi riflettere di più e contare fino a dieci prima di offendere.
Dex 3 gior fa su tio
Sappiamo benissimo qual'è l'unico paese che ha sterminato milioni di persone con le bombe atomiche. USA sinonimo di genocidio.
Mattiatr 1 gior fa su tio
All'epoca l'atomica era una bomba grossa, non si sapeva che avrebbe avuto ripercussioni anche sul medio-lungo periodo (malgrado poi appena l'hanno scoperto abbiano cercato di tenerlo nascosto). Ti consiglio di andar a vedere cos'è un genocidio, in quegli anni c'era chi ci stava provando, mi pare però che gli americani non fossero fra questi.
emibr 1 gior fa su tio
È scorretto citare i dati come fai tu, si deve considerare il periodo storico e non prendere un unico dato perché ti fa comodo. Rileggiti i dati sulle vittime della seconda guerra mondiale (attorno ai 65 milioni) e mettile in relazione ai morti per le esplosioni (stima sui 160000 più quelli morti successivamente per le radiazioni) e considera le vittime evitate poiché ha fermato la guerra con l'arresa del Giappone. Considera anche che l'intervento degli Stati Uniti ha contribuito in modo sostanziale a fermare la guerra in Europa. Quindi di che stai parlando?
F/A-19 1 gior fa su tio
@Dex: Milioni di persone, ma tu sei ignorante forte, assomigli ad un’altro qui dentro...
Minho 3 gior fa su tio
Bei discorsi
NOTIZIE PIÙ LETTE
ULTIME NOTIZIE DAL MONDO