Immobili
Veicoli

ITALIA2800 euro al giorno: è quanto costa essere ricoverati in cure intense a causa del Covid-19

11.11.21 - 13:45
Il calcolo è stato fatto prendendo come riferimento la torinese Città della Salute
keystone-sda.ch (Waltraud Grubitzsch)
ITALIA
11.11.21 - 13:45
2800 euro al giorno: è quanto costa essere ricoverati in cure intense a causa del Covid-19
Il calcolo è stato fatto prendendo come riferimento la torinese Città della Salute

TORINO - Un ricovero in un reparto di cure intense dovuto al Covid-19 costa all'incirca 2800 euro (2956 franchi svizzeri) ogni giorno. È il quotidiano italiano La Stampa a fare il punto sull'aspetto economico delle degenze legate alla pandemia negli ospedali italiani. Il costo complessivo per singolo paziente? Di circa 28mila euro, prendendo in considerazione una durata media dei ricoveri di 10 giorni.

Il calcolo dei costi - La ricerca si è incentrata sulla Città della Salute di Torino, tra le maggiori in Italia a livello ospedaliero-universitario, nel periodo tra marzo e maggio 2020. Come si arriva alla cifra di 2800 euro? Bisogna sommare il costo dei farmaci e del materiale sanitario (624 euro), del personale (1108 euro), delle attività di supporto (724 euro) e altri costi (320 euro).

Le cifre giornaliere sono queste, ma quello che varia è il costo complessivo. Lo sottolinea il dottor Giovanni La Valle, direttore generale della Città della Salute. «Naturalmente la durata del ricovero varia da paziente a paziente in base all’età, al quadro clinico e a un’altra serie di fattori. La durata della degenza può arrivare a 25 giorni, così come risolversi in meno di una settimana».

L'argomento dei no-vax - Il costo dei ricoveri è diventato di attualità dopo la scelta di Singapore di far pagare le cure di un eventuale ricovero ai pazienti che hanno scelto deliberatamente di non vaccinarsi contro il coronavirus. Se ne parla anche come argomento per smontare un argomento caro ad alcuni scettici e dei negazionisti, che affermano di rifiutare il vaccino per non portare denaro all'industria farmaceutica. «Il vaccino costa 19 euro e 50 centesimi. Un ricovero per Covid costa decine di migliaia di euro, oltre al dolore, la paura. Se volete fare arricchire le case farmaceutiche non vaccinatevi» ha dichiarato la scorsa settimana il professore di Miocrobiologia e Virologia Roberto Burioni, ospite di"Che tempo che fa" su Rai3. «Vale per tutti i vaccini. Un euro in vaccini ne fa risparmiare almeno 30 in cure».

La situazione in Italia - Stando agli ultimi dati pubblicati dalla Fondazione Gimbe, il Sars-Cov-2 sta riprendendo a circolare in Italia. I nuovi casi settimanali sono aumentati del 37,7% rispetto ai sette giorni precedenti, i ricoveri ospedalieri del 14,8% e quelli nelle cure intense del 9,4%. «Per la terza settimana consecutiva si conferma un incremento dei nuovi casi settimanali e una media giornaliera più che raddoppiata in meno di un mese» spiega Nino Cartabellotta, presidente Gimbe.

NOTIZIE PIÙ LETTE
ULTIME NOTIZIE DAL MONDO