Imago
ULTIME NOTIZIE Dal Mondo
STATI UNITI
1 ora
Forte scossa di terremoto al largo dell'Alaska
È stata diramata - e poi revocata - un'allerta tsunami
BELGIO
2 ore
Vittime del maltempo, aperta un'inchiesta per omicidio colposo
Si cercano eventuali responsabili che hanno commesso errori di previsione o di mancata prudenza
KENYA
4 ore
Una ferrovia da miliardi, ma a discapito della fauna selvatica
La Standard Gauge Railway, che attraversa due parchi nazionali, ha «degradato» e rovinato diversi ecosistemi
STATI UNITI / SPAGNA
11 ore
Dieci milioni per la «negligenza» che uccise le quattro turiste spagnole
L'accusa ha attaccato la mancata «competenza» dell'autista del camion commerciale che ha provocato l'incidente
REGNO UNITO
12 ore
Il rischio di trombosi rare non aumenta con la seconda dose di AstraZeneca
Lo afferma uno studio pubblicato su Lancet, finanziato e condotto dalla stessa azienda anglo-svedese
FRANCIA
13 ore
Due fermi per la rapina in monopattino da Chaumet
Una parte consistente del bottino, che ammonta a circa 3 milioni di euro, era in loro possesso.
COREA DEL SUD
14 ore
Tanto caldo, da rendere verde l'acqua
L'ondata di calore ha provocato anche una fioritura di alghe verdi, che hanno dato colore al lago Daecheong
ITALIA
15 ore
Nella lista dei patrimoni Unesco anche i portici di Bologna
Con questa terza nomina l'Italia si trova in cima alla classifica mondiale
ITALIA
16 ore
Lario invaso dai detriti, iniziata la conta dei danni
Sono decine le abitazioni evacuate, il presidente lombardo Fontana assicura: «La nostra attenzione sarà massima»
AUSTRALIA
19.07.2021 - 10:500
Aggiornamento : 11:28

Si vanta di aver violato la quarantena: controversa commentatrice anti-restrizioni espulsa

Per Hopkins, i confinamenti sono una «truffa». La ministra dell'Interno: «Uno schiaffo in faccia agli australiani».

SYDNEY - Il governo australiano ha revocato il visto a una controversa commentatrice britannica e si prepara a espellerla dopo che la donna si è vantata di aver violato le regole della quarantena in hotel alle quali tutte le persone che entrano nel Paese sono sottoposte. Katie Hopkins era giunta a Sydney per partecipare al Grande Fratello VIP.

In un video pubblicato venerdì su Instagram e poi cancellato, la 46enne ha raccontato di essersi appostata dietro la porta della sua stanza d'albergo per spaventare i dipendenti che le portavano il cibo aprendo la porta «nuda senza mascherina». Non è noto se la donna lo abbia fatto davvero o stesse facendo della satira. I protocolli di sicurezza prevedono che le persone in quarantena possano aprire la porta della loro stanza per ritirare il cibo solo indossando la mascherina e dopo aver lasciato passare almeno 30 secondi dalla consegna.

«Ho pensato che fosse semplicemente vergognoso, il fatto che fosse lì a vantarsi di violare la quarantena era semplicemente raccapricciante», ha dichiarato ad ABC News la ministra dell'Interno australiana, Karen Andrews. «È stato uno schiaffo in faccia a tutti quegli australiani che al momento si trovano in confinamento ed è semplicemente un comportamento inaccettabile», ha aggiunto.

Andrews ha assicurato che Hopkins sarà espulsa «non appena riusciamo a organizzarlo». La partenza forzata dovrebbe avvenire già lunedì: «Tutti i detentori di un visto devono rispettare le direttive sanitarie emanate dalle autorità sanitarie. Non tollereremo quanti non lo fanno», ha dichiarato.

Al momento, Sydney si trova in stato di confinamento a causa dell'andamento dei contagi da SARS-CoV-2. Oltre allo sberleffo di Hopkins verso queste misure, da lei denunciate come «la più grande truffa nella storia dell'umanità», a suscitare polemica è il fatto che la controversa commentatrice - per altro nota per le sue uscite razziste, transfobiche, antifemministe e complottiste - abbia ottenuto un visto per entrare in Australia quando, a causa del contingentamento dei posti in hotel per la quarantena obbligatoria, migliaia di australiani non riescono a tornare in patria da mesi. 

Come spiegato dalla titolare dell'Interno, a richiedere la sua ammissione nel Paese oltre il limite del contingentamento è stato lo Stato del Nuovo Galles del Sud, di cui Sydney è capitale. Il motivo, ha fatto sapere Andrews, è il «beneficio economico» che un programma come il Grande Fratello VIP, così come altre produzioni televisive e cinematografiche, garantisce a quel territorio. Dopo l'indignazione suscitata dal suo video, Hopkins è stata comunque scaricata dalla produzione. 

Vicina alla destra populista e molto apprezzata dal'ex presidente americano Donald Trump, che la ritwittava con regolarità, in passato Hopkins ha definito i migranti come degli «scarafaggi» e l'islam come «ripugnante». Nel 2017, è stata licenziata dalla stazione radio LBC per aver invocato una «soluzione finale» dopo l'attentato alla Manchester Arena. In un video recentemente pubblicato su Instagram, la 46enne sostiene che i politici siano «più o meno utili come un assorbente interno per un "travone"».

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-07-29 11:13:45 | 91.208.130.85