Non ha fatto abbastanza per il clima: Francia condannata
Keystone
FRANCIA
03.02.2021 - 12:110
Aggiornamento : 13:31

Non ha fatto abbastanza per il clima: Francia condannata

A fare causa a Parigi erano tate quattro associazioni ambientaliste. Le riparazioni ammontano a 1 euro.

PARIGI - Un tribunale amministrativo ha condannato lo Stato francese a pagare un simbolico euro di riparazione per «inazione» dinanzi ai cambiamenti climatici. La Francia ha in particolare mancato di rispettare gli impegni presi con l'Accordo di Parigi sul clima del 2015. La causa era stata avviata dalle associazioni Greenpeace, Oxfam, Fondazione Nicolas Hulot e Notre Affaire à tous.

Nel 2018, le quattro associazioni avevano raccolto 2,3 milioni di firme per una petizione da sottoporre al governo francese dal titolo "L'affaire du siècle" ("L'affare del secolo"), in cui chiedevano di fare di più contro il cambiamento climatico. Non soddisfatte della risposta dell'esecutivo, hanno intentato una causa legale presso il tribunale amministrativo.

Oggi la sentenza dopo circa due settimane di processo. Per il sito Reporterre si tratta di una decisione «storica».

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-09-18 12:33:35 | 91.208.130.86