Keystone
CUBA
23.01.2021 - 12:330

La Sudafricana sbarca nei Caraibi

Cuba e Panama hanno rilevato ieri i primi casi della variante.

Entrambe le persone infette - una asintomatica, l'altra no, provenivano dal Sud Africa.

L'AVANA - Le autorità sanitarie di Cuba e di Panama hanno reso noto ieri di aver rilevato, nell'ambito della pandemia da Covid-19, casi di variante sudafricana del virus.

All'Avana, la dottoressa María Guadalupe Guzmán Tirado, responsabile del Centro d'investigazione dell'Istituto di medicina tropicale Pedro Kourí (Ipk), ha reso noto che questa variante, già isolata in una ventina di Paesi, è stata trovata in un viaggiatore asintomatico proveniente dalla Repubblica sudafricana.

Da parte sua il ministero della Salute di Panama ha pubblicato sulla sua pagina web un comunicato in cui indica che «grazie alla capacità diagnostica disponibile del sistema di vigilanza epidemiologica e di laboratorio del settore pubblico, è stato possibile localizzare un caso positivo proveniente dal Sudafrica con la variante N501Y-V2 del Sars-Cov2».

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-06-25 05:38:48 | 91.208.130.89