Cerca e trova immobili

STATI UNITILa democratica Nancy Pelosi pizzicata dal parrucchiere senza mascherina

02.09.20 - 15:23
La presidente della Camera ha criticato a più riprese Donald Trump perché non la porta.
Keystone
La democratica Nancy Pelosi pizzicata dal parrucchiere senza mascherina
La presidente della Camera ha criticato a più riprese Donald Trump perché non la porta.

SAN FRANCISCO - Brutta figura per la presidente della Camera americana, Nancy Pelosi. L'esponente democratica 80enne, che a più riprese ha criticato Donald Trump perché spesso non indossa la mascherina, è stata infatti ripresa in un salone di parrucchiere di San Francisco con naso e bocca scoperti. Il negozio, tra l'altro, era aperto apposta per lei benché avesse dovuto rimanere chiuso a causa delle restrizioni anti coronavirus.

Nel filmato di una telecamera di sicurezza ottenuto da Fox News, si vede la leader democratica mentre attraversa l'eSalon di San Francisco con i capelli bagnati e la mascherina abbassata sul collo. Dietro di lei il parrucchiere la segue con indosso una mascherina nera.

«È stato come uno schiaffo in faccia che lei sia entrata, che pensi che possa semplicemente andare e farsi fare le cose quando nessun altro può e io non posso lavorare», ha dichiarato al portale filoconservatore la proprietaria del salone, Erica Kious, che noleggia poltrone a parrucchieri indipendenti, tra i quali quello che, lunedì pomeriggio intorno alle 15 ora locale, ha lavato e asciugato i capelli della presidente della Camera dei rappresentanti.

Kious, che dice di essere stata preavvisata della visita domenica sera, ha sostenuto di non poter controllare quello che fanno i suoi affittuari.    

Il portavoce di Pelosi, Drew Hammil, ha difeso il comportamento della più alta esponente democratica: «La presidente indossa sempre la mascherina e rispetta le disposizioni locali sul Covid-19», ha dichiarato. «Questo esercizio ha offerto alla presidente la possibilità di andare lunedì e le ha detto che erano autorizzati dalla città ad avere un cliente alla volta nel negozio - ha aggiunto -. La presidente si è conformata alle regole così come le sono state presentate dall'esercizio».

Peccato che in California i parrucchieri, chiusi per mesi, possano al momento effettuare solo tagli all'aperto e non all'interno dei saloni. La scelta di abbassare la mascherina in un luogo chiuso in cui per forza di cose è impossibile rispettare la distanza sociale, inoltre, risulta difficilmente giustificabile. Secondo Kious, infine, l'uso del phon sarebbe vietato dalle normative anti coronavirus locali. 

Donald Trump non ha mancato di criticare l'avversaria: «Nancy Pelosi La Folle viene demolita perché si è fatta aprire un salone di bellezza mentre tutti gli altri sono chiusi e perché non indossava la mascherina benché dia continuamente lezioni in proposito a chiunque altro», ha scritto il presidente su Twitter. «Ci riprenderemo quasi certamente la Camera e faremo fare le valigie a Nancy», ha aggiunto. 

In un altro tweet ha commentato: «Al proprietario del salone di bellezza non deve piacere proprio per niente Nancy Pelosi La Folle. Consegnarla, e con un video, è davvero una cosa grossa. Probabilmente lei lo tratta come tratta chiunque altro».    

 

 

 

 

Sostieni anche tu la Vallemaggia e la Mesolcina.
Entra nel canale WhatsApp di Ticinonline.
NOTIZIE PIÙ LETTE