keystone-sda.ch (Wang Yuguo)
ULTIME NOTIZIE Dal Mondo
PAKISTAN
46 min
La polizia di Karachi si dota di pattini a rotelle
Gli agenti, armati, hanno già cominciato a pattugliare alcune zone della città
REGNO UNITO
1 ora
Nuova luce sulle app contro il Covid: «Meglio del contact tracing manuale»
Lo sostengono due studi recenti, ma a due condizioni: il sostegno pubblico e l'integrazione nei sistemi sanitari
TURCHIA
1 ora
I documenti legano i jet usati dagli assassini di Khashoggi a Mohammed bin Salman
Lo ha svelato la CNN, citando documenti "top secret" canadesi
STATI UNITI
2 ore
LinkedIn al lavoro su una piattaforma di reclutamento dei freelance
Si dovrebbe chiamare Marketplaces ma non arriverà probabilmente prima dell'autunno
ITALIA
2 ore
L'ambasciatore italiano in Congo non è stato giustiziato
L'autopsia compiuta su Luca Attanasio e Vittorio Iacovacci indica che le ferite sono il risultato di uno scontro a fuoco
FRANCIA
2 ore
Dunkerque è fuori controllo, nel weekend si chiude tutto
Il governo ha preso un provvedimento drastico, che il sindaco della città dice di «comprendere»
STATI UNITI
3 ore
Si è tornati a parlare dei presunti metodi violenti della polizia
Per due ragioni: nessuna incriminazione nel caso Daniel Prude e per la morte di Angelo Quinto
LE FOTO
EUROPA SETTENTRIONALE
4 ore
Sequestro record: intercettate 23 tonnellate di cocaina
L'operazione ha coinvolto le autorità di Germania, Belgio e Paesi Bassi
ITALIA
5 ore
Una "rivoluzione" per i rider: «Sono cittadini, non schiavi»
Quattro le società indagate che dovranno mettersi in regola: Just Eat, Uber Eats, Glovo e Deliveroo
CINA
27.03.2020 - 06:000
Aggiornamento : 09:21

Positivi dopo la guarigione. Ma sono ancora contagiosi?

I test eseguiti su pazienti guariti a Wuhan indicano nuova positività tra il 3% e il 10% dei casi

WUHAN - Mentre Wuhan si sta preparando a un graduale ritorno alla normalità, con le autorità che hanno annunciato nei giorni scorsi le prime deadline riguardanti la rimozione delle restrizioni, negli ospedali della regione si cercano le risposte a domande che stanno impegnando i ricercatori ai quattro angoli del globo: i pazienti guariti dal coronavirus possono ammalarsi nuovamente? Ma soprattutto: in caso di risultato positivo ai test dopo la guarigione, possono ancora contagiare altre persone?

Secondo quanto rilevato dai medici di Wuhan - si legge oggi sul South China Morning Post -, i pazienti testati nuovamente positivi dopo essere stati dimessi dall'ospedale oscillano fra il 3% e il 10%. Cifre confermate anche dal "Life Times" - pubblicazione medica legata al Quotidiano del Popolo -, che parla di una fascia compresa tra 5-10% rilevata nelle strutture di quarantena.

Gli esperti, confrontati con questi dati, hanno sollevato più di un dubbio in merito all'affidabilità e alla sensibilità dei test. La buona notizia, come indicato anche dai medici dell'Ospedale Tongji di Wuhan alla televisione statale, è che i pazienti in questione sembrano non essere più contagiosi.

«Al momento non risultano prove che suggeriscano che possano essere contagiosi», ha dichiarato il numero uno della struttura, Wang Wei. Alla CCTV ha spiegato che cinque pazienti dell'ospedale hanno avuto esiti positivi dal test dopo la guarigione ma nessuno dei loro familiari, o altre persone che vivono a stretto contatto con loro, è stato contagiato.

Per quanto rilevanti - la Cina ha in questo momento il numero più alto di guariti al mondo da Covid-19 -, i risultati raccolti si basano ancora su campioni ristretti di pazienti e quindi non tali per stabilire una validità generale. «Serviranno studi su larga scala» per indirizzare al meglio sorveglianza e prevenzione della malattia in futuro, prosegue Wang che ricorda pure come sia fondamentale che le persone guarite e dimesse dall'ospedale trascorrano un periodo di due settimane in isolamento, per poi essere nuovamente testati.

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Mag 11 mesi fa su tio
Un virus ... è per sempre!
sedelin 11 mesi fa su tio
@Mag ne abbiamo mediamente 3 g nel corpo.
pillola rossa 11 mesi fa su tio
Chi ha l'herpes virus ce l'ha per tutta la vita, ma si attiva solo in momenti di stress. Chi gli vive accanto potrebbe averlo asintomatico, oppure non averlo affatto. E se si studiasse il motivo per il quale covid19 aggredisce certi e altri nemmeno li sfiora? Pasteur alla fine della sua vita disse che a fare la differenza è la fertilità del terreno e non il battere. Vale la stessa cosa per il virus?
Mag 11 mesi fa su tio
@pillola rossa La paura, la minaccia e lo stress in generale, sono riconosciute mondialmente come precipitatori patologici. L'elettromagnetismo selvaggio idem, ma per altri motivi, esempio: se fai 18 radiografie all'anno muori dopo due anni, eppure le cosiddette "radiazioni" SONO SOLO ONDE ELETTROMAGNETICHE.
sedelin 11 mesi fa su tio
@pillola rossa sì.
sedelin 11 mesi fa su tio
@Mag esatto!
pillola rossa 11 mesi fa su tio
@Mag La paura indotta è il più potente strumento di controllo esterno di tutte le funzioni, sia fisiologiche che sociali. Più è alta, maggiore è il controllo e più chi ne detiene il potere è in grado di pilotare l'andamento a proprio favore. La paura non esiste. Se cerchi di guardarla in faccia non la vedi, è un'invenzione della mente. Se te la inculcano ci credi e agisci di conseguenza, sia a livello microscopico che macroscopico.
Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-02-24 22:08:14 | 91.208.130.87