Twitter
SPAGNA
13.02.2020 - 18:010

Troppo sessisti: Carrefour ritira dei costumi di carnevale

L'accusa è quella di mostrare un'immagine femminile distorta e "iper sessualizzata"

MADRID - In seguito a una segnalazione, Carrefour ha ritirato dal proprio mercato online determinati costumi di carnevale per donna, accusati di essere sessisti e poco rispettosi nei confronti delle donne, mostrate in modo "iper sessualizzato".

La denuncia è arrivata dalla giornalista catalana Ana Polo, che ha manifestato su Twitter il proprio disgusto nei confronti di determinati costumi femminili disponibili nel mercato online della nota catena francese. I costumi rappresentavano diverse professioni, come per esempio una poliziotta, una pilota, o un'astronauta. 

Carrefour ha confermato che i costumi sono stati rimossi dal loro sito, puntualizzando che erano stati inseriti da un fornitore esterno.

È da diversi anni che in Spagna si discute riguardo alla vendita di costumi sessisti: nel 2019 infatti l'associazione dei consumatori Facua ha già ottenuto la rimozione da numerosi siti di diversi articoli di questo tipo. 

Potrebbe interessarti anche
Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-02-25 13:41:35 | 91.208.130.85