Cerca e trova immobili

TICINOCc-Ti: dal commercio internazionale alla gravidanza

04.05.23 - 07:34
Mese di maggio ricco di corsi per la Camera di commercio, dell’industria, dell’artigianato e dei servizi del Cantone Ticino
Depositphotos (pressmaster)
Cc-Ti: dal commercio internazionale alla gravidanza
Mese di maggio ricco di corsi per la Camera di commercio, dell’industria, dell’artigianato e dei servizi del Cantone Ticino

TICINO - La Camera di commercio, dell’industria, dell’artigianato e dei servizi del Cantone Ticino propone una panoramica - non esaustiva - delle formazioni che prenderanno vita nel mese di maggio.

Vengono in particolare segnalati in ambito export "Shipping goods abrado" basic e advanced. Questi due corsi offrono una panoramica e un aiuto pratico per chi si occupa di commercio internazionale.

Per il diritto del lavoro "Gravidanza, maternità e allattamento" tematica che spesso da adito a dubbi nella gestione. Questa formazione aiuta a individuare e applicare le corrette regole, normative e procedure.

L'offerta Cc-Ti ruota attorno ai principali ambiti di gestione aziendale: Diritto, Finanza, Internazionale, Marketing e Vendita, Organizzazione, Risorse Umane e Soft skills.

LE PROPOSTE

    • Shipping goods abroad: basic - 8 maggio 2023 dalle 09.00 alle 13.00
    • Prendere decisioni difficili: combinare ragione ed emozioni - 31 maggio 2023 dalle 09.00 alle 13.00
    • Valutazione del personale - 9 maggio 2023 dalle 09.00 alle 13.00
    • Dire di NO con la comunicazione assertiva - 12 maggio 2023 dalle 09.00 alle 13.00
    • Nuova legge sulla protezione dei personali: aspetti legali, sicurezza e organizzazione - 22 maggio, 5, 12 giugno 2023 dalle 09.00 alle 13.00
    • Gravidanza, maternità e allattamento, quali obblighi per il datore di lavoro? - 23 maggio 2023 dalle 09.00 alle 13.00
    • La busta paga: base - 23 maggio 2023 dalle 09.00 alle 13.00
    • Il dossier del personale - 13 giugno 2023 dalle 09.00 alle 13.00
Sostieni anche tu la Vallemaggia e la Mesolcina.
Entra nel canale WhatsApp di Ticinonline.
COMMENTI
 
NOTIZIE PIÙ LETTE