Cerca e trova immobili

TICINO/SVIZZERA“Settimana della felicità”, puoi aiutare con un selfie

20.03.23 - 10:27
Lidl Svizzera sostiene le visite ai bambini in ospedale grazie alla fondazione Theodora
Lidl Svizzera
“Settimana della felicità”, puoi aiutare con un selfie
Lidl Svizzera sostiene le visite ai bambini in ospedale grazie alla fondazione Theodora
Dal 20 al 27 marzo è possibile postare un selfie sorridente sui social media e taggare la fondazione con @TheodoraFoundation e #giveasmile

TICINO/SVIZZERA - La fondazione Theodora regala ai bambini in ospedale preziosi momenti di svago. I cosiddetti Dottor Sogni fanno visita ai bambini o stanno loro accanto durante un’operazione per regalare un sorriso con la loro presenza. Lidl Svizzera sostiene la campagna dei social media “settimana della felicità” della fondazione per il secondo anno consecutivo in qualità di co-sponsor.

La fondazione Theodora persegue dal 1993 l’obiettivo di rallegrare la vita quotidiana dei bambini negli ospedali e in istituzioni specializzate donando loro gioia e un sorriso. Oggi la fondazione riconosciuta come non lucrativa organizza e finanzia ogni settimana la visita di 72 artisti professionisti in 32 ospedali e 27 istituzioni per bambini con disabilità in Svizzera. Ogni anno gli artisti di Theodora regalano in tutta la Svizzera un sorriso e momenti di felicità in oltre 100’000 visite a bambini.

Lidl Svizzera sostiene questa iniziativa lodevole ed è nuovamente co-sponsor della “settimana della felicità”. Nella “settimana della felicità” dal 20 al 27 marzo si invita a postare selfie sorridenti nei social media e taggare la fondazione con @TheodoraFoundation e #giveasmile. Ogni selfie pervenuto consente la visita di un Dottor Sogni a un bambino in ospedale. I Dottor Sogni sono artisti professionisti incaricati e istruiti dalla fondazione Theodora secondo direttive ben precise per il lavoro in ospedale e in istituzioni specializzate. Ulteriori informazioni sono disponibili su https://theodora.ch/felicita. 

La collaborazione è motivo di gioia anche per Patrizia Hunziker, responsabile presso la fondazione Theodora per il settore dell’assistenza alle imprese: «L’iniziativa ha avuto molto successo l’anno scorso e rispetto all’anno precedente, con 2’800 foto raccolte, ha reso possibile un raddoppiamento delle visite ai bambini. Lidl Svizzera ha fornito un notevole contributo. Quest’anno intendiamo raccogliere addirittura 3’500 selfie. Pertanto, siamo molto grati del rinnovato sostegno da parte di LIDL Svizzera.»

Lidl Svizzera si adopera per progetti sociali e sostenibili e sostiene organizzazioni, associazioni, scuole ed eventi di ampia portata. Ulteriori informazioni sull’impegno di Lidl Svizzera sono disponibili qui: https://gesagt-getan.lidl.ch/ it.

COMMENTI
 
NOTIZIE PIÙ LETTE