LUMINANZA
LUGANO
09.10.2021 - 17:000

È giunto il momento della presentazione dei testi finali di Luminanza

Appuntamento domenica allo Studio Foce dalle 10 alle 17

LUGANO - Domenica 10 ottobre, dalle 11 alle 17, lo Studio Foce di Lugano ospiterà la presentazione dei testi finali di Luminanza. Reattore per la drammaturgia contemporanea svizzera di lingua italiana.

Le/gli otto partecipanti all’anno formativo in drammaturgia contemporanea presenteranno gli esiti del loro percorso nel quadro del FIT Festival internazionale del teatro e della scena contemporanea.

Il progetto Luminanza, coordinato da Alan Alpenfelt, Mara Travella e Matteo Luoni (nel ruolo di tutor), nato durante la prima ondata pandemica, vede la sua conclusione con un evento dedicato e con la pubblicazione di un magazine, curato da Alfio Mazzei e Monica Müller. Nel magazine ci saranno i contributi di Carmelo Rifici, Danielle Chaperon e Heike Dürscheid, i sette testi teatrali (uno scritto a quattro mani) e i codici QR per accedere alle versioni in francese e tedesco, pubblicate sul sito (www.luminanza.ch) e realizzate da un gruppo di traduzione scelto.

Per la prima volta in Ticino una nuova generazione U30 di drammaturghi/e svizzeri/e di lingua italiana presenta i propri testi teatrali in un evento pubblico: sono Tito Bosia, Kevin Blaser, Lalitha Del Parente, Marzio Gandola, Achille Giacopini, Tommaso Giacopini, Francesco Puppini ed Elisa Rusca.

Domenica sarà l’occasione per passare dai misteri ontologici della campagna inglese, di Elisa Rusca, ai mostri preistorici che nuotano nelle acque del lago, di Tommaso Giacopini; dai bambini persi sulle spiagge del Tempo, di Marzio Gandola, allo show televisivo che mette in palio una bambina, di Lalitha Del Parente; dai sogni pieni di nostalgia di un figlio per la madre, di Francesco Puppini, al ritratto di tre volti anonimi in provincia, di Achille Giacopini, fino a una famiglia alle prese con la decisione irrevocabile di una cantante senza voce, di Tito Bosia e Kevin Blaser.

I testi saranno presentati in forma di lettura da Anahì Traversi, Giovanni Franzoni, Alice Redini e Fabrizio Rocchi.

Le letture, come detto, si susseguiranno dalle 11 alle 17. Sono previste pause di 15 minuti dopo ogni testo e una pausa pranzo dalle 13 alle 14.30. La giornata è inoltre l’occasione per presentare i nomi dei/delle partecipanti al nuovo anno formativo di Luminanza 2022. Il biglietto vale per tutta la giornata. Non è obbligatorio assistere a tutte le letture.

Per poter assistere all'evento, ogni spettatore/spettatrice (maggiore di 16 anni) deve esibire all’ingresso un attestato sufficiente a dimostrare di essere vaccinato, guarito o testato (72 ore prima). Prenotazione sul sito del LAC

Luminanza è sostenuto da Pro Helvetia, Comune di Mendrisio, Société Suisse des Auteurs, Oertli Stiftung, Ernst Göhner Stiftung, Fondation Jan Michalski, Città di Lugano, Comune di Chiasso. Partner di Luminanza: LAC, FIT─Festival Internazionale del Teatro e della scena contemporanea, Teatro Coira, ChiassoLetteraria─Festival internazionale di letteratura, Fondazione Claudia Lombardi per il teatro, K10─Kunzarchive, Centro Culturale Chiasso, Museo d’arte di Mendrisio, Teatro Sociale di Bellinzona.

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-12-04 05:59:45 | 91.208.130.87