Cerca e trova immobili

CONFINE/CANTONECausa due incidenti e fugge tra i campi: identificato 38enne residente in Ticino

08.12.23 - 14:54
L’uomo rischia una denuncia per omissione di soccorso e lesioni. I sinistri sono avvenuti a fine novembre nel Comasco.
Deposit
Fonte LA PROVINCIA
Causa due incidenti e fugge tra i campi: identificato 38enne residente in Ticino
L’uomo rischia una denuncia per omissione di soccorso e lesioni. I sinistri sono avvenuti a fine novembre nel Comasco.

LURAGO D'ERBA/ MENDRISIO - È un 38enne residente in Ticino il responsabile di due incidenti stradali con feriti avvenuti nel Comasco, tra Anzano e Lurago D’Erba.

La notizia è riportata da La Provincia: l’uomo, identificato dalla polizia locale intercomunale della zona, rischia di essere denunciato per lesioni e omissione di soccorso.

Stando alla ricostruzione delle forze dell’ordine lariane, il conducente, a bordo di una Punto nera, nel primo pomeriggio del 27 novembre ha urtato dapprima un’auto. Poi, senza fermarsi, ha successivamente tamponato lungo la Briantea, prima di una curva pericolosa, una Fiat 500 e una Toyota RAv4 provenienti in direzione opposta. L’automobilista ha perso il controllo della sua vettura che, dopo essersi ribaltata, è finita a terra sul fianco.

Le persone coinvolte sono state portate all’ospedale con ferite giudicate non gravi. Il guidatore ticinese, invece, dopo essere uscito dall’abitacolo, è scappato a piedi fra i campi riuscendo a far perdere le proprie tracce. L’uomo, stando a quanto riporta il quotidiano comasco, si sarebbe fatto medicare poi all’ospedale di Mendrisio.

NOTIZIE PIÙ LETTE