Ti-Press
LOCARNO
30.03.2021 - 11:180

Uno spacciatore in manette

Un 42enne croato è stato arrestato venerdì 26 marzo nel Locarnese.

Presso il suo domicilio la polizia ha rinvenuto alcune decine di grammi di sostanza da taglio.

LOCARNO - Un altro spacciatore di droga è stato arrestato in Ticino. A finire in manette - come comunicato dal Ministero pubblico e dalla Polizia cantonale in una nota congiunta - è stato un 42enne croato domiciliato nel Locarnese. Presso il suo domicilio gli agenti hanno rinvenuto alcune decine di grammi di sostanza da taglio.

L'uomo, arrestato lo scorso 26 marzo, è sospettato di aver spacciato un importante quantitativo di cocaina - si parla di almeno 200 grammi - a consumatori locali. L'ipotesi di reato nei suoi confronti sono d'infrazione aggravata e contravvenzione alla legge federale sugli stupefacenti. L'inchiesta è coordinata dalla Procuratrice pubblica Marisa Alfier.

Il fermo è avvenuto nell'ambito di un'operazione condotta in collaborazione con i servizi antidroga della polizia della Città di Locarno e con quella comunale di Ascona.

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-07-25 11:16:23 | 91.208.130.89