LUGANO
02.09.2013 - 08:180
Aggiornamento : 23.11.2014 - 14:48

Va al mare in Giappone e lo trasformano in una "star"

La strana vacanza del giovane ticinese Andrea Rovelli: "In quel posto sembravano non avere mai visto un occidentale. Mi hanno messo subito sul giornale"

LUGANO – Una vacanza che sembra un film. Va al mare in Giappone (e già di per sé è una stranezza) e lo trasformano in una ‘star’. È capitato ad Andrea Rovelli, 31enne di Massagno, tornato dal suo soggiorno ad Atami, nella prefettura di Shizuoka, dopo avere fatto un bagno di notorietà. “In quel posto – racconta – sembravano non avere mai visto un occidentale. Tanto che sono subito finito su un giornale locale”.

È un tipo scherzoso, Andrea. Appassionato di viaggi, con la sua ragazza Chiara e due amici, ha scelto di trascorrere le ferie estive in modo singolare. “Una settimana dedicata alla visita di Tokyo e l’altra al mare”. Sì, al mare. Ma nel luogo più impensabile per un ticinese, e più in generale per un turista europeo. “Ad Atami ci sono solo giapponesi. E ce ne siamo resi conto subito da come ci guardavano gli indigeni. Dopo qualche giorno in albergo è arrivato un giornalista e mi ha consegnato un formulario con diverse domande sui motivi per cui avevamo scelto quella meta e su come la trovavamo”.

Il giudizio di Andrea sulle spiagge giapponesi è tutto sommato positivo. “Sono particolari, molto ben tenute, non si trovano rifiuti o mozziconi di sigarette sotto la sabbia. Per quanto riguarda l’arredo, niente ombrelloni, ma una lunga serie di gazebi bianchi, piazzati uno accanto all’altro. Tanti giapponesi fanno il bagno con la maglia da surfista e le ragazze vanno in spiaggia molto truccate. L’acqua? Non è proprio come quella dell’Adriatico, ma non è nemmeno pulitissima. La gente comunque è cordialissima e la vita costa poco. Diciamo che tra Rimini e Atami, io opterei a vita per la spiaggia giapponese”. 

 

 


YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-12-04 13:53:23 | 91.208.130.86