Immobili
Veicoli
Reuters
CANTONE
03.12.2021 - 10:060
Aggiornamento : 11:15

Nelle ultime ventiquattro ore, in Ticino 186 contagi

Sono 67 i pazienti Covid che attualmente si trovano negli ospedali del nostro cantone

BELLINZONA - Altri 186 contagi e nessun decesso. Sono questi i dati relativi alla pandemia registrati in Ticino nelle ultime ventiquattro ore, come fanno sapere oggi le autorità sanitarie cantonali. Il numero complessivo delle infezioni da coronavirus sale così a quota 39'484. Quello dei morti resta a 1'014.

Nelle strutture sanitarie ticinesi, attualmente sono ricoverati 67 pazienti Covid (ieri erano 64). Di questi, otto si trovano in cure intense (numero invariato rispetto a ieri).

 

Tredici classi in quarantena - Nelle scuole ticinesi sono scattate altre tredici quarantene di classe. La misura riguarda i seguenti istituti: Scuola dell’infanzia Nord di Bellinzona (1 sezione), Scuola elementare Nord di Bellinzona (1), Scuola elementare di Monte Carasso (1), Scuola elementare di Paradiso (2), Scuola dell’infanzia di Riva San Vitale (1), Scuola elementare di Sementina (1), Scuola elementare di Stabio (1), Scuola elementare di Breganzona (1), Scuola elementare di Cademario (1), Scuola elementare di Pregassona-Probello (1), Scuola elementare di Novaggio (1), Scuola elementare di Sessa (1).

Considerando le quarantene scattate negli scorsi giorni, negli istituti scolastici ticinesi sono attualmente 61 le sezioni in confinamento (su un totale di circa tremila presenti in tutto il cantone).

Il numero delle quarantene di classe - lo ricordiamo - è esploso durante lo scorso mese di novembre, quando erano quasi un centinaio. Mentre a settembre ne erano state segnalate 21 e a ottobre 26.

Una situazione, questa, che ha indotto le autorità cantonali a correre ai ripari. Le quarantene di classe riguardano infatti soprattutto bambini delle scuole elementari, dove attualmente non c'è l'obbligo di mascherina. Le cose cambieranno a partire dal prossimo lunedì, quando tale misura sarà introdotta per gli allievi di quarta e quinta. E resterà in vigore almeno fino alle vacanze di Natale.

Un guarito in casa per anziani - La situazione migliora nelle case per anziani ticinesi. Nelle ultime ventiquattro ore non sono stati accertati nuovi contagi, mentre un residente è guarito. Sono attualmente quattro quelli positivi in tre strutture. È quanto si evince dall'odierno aggiornamento dell'Associazione dei direttori delle case per anziani della Svizzera italiana (ADICASI).

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2022 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2022-01-27 19:09:02 | 91.208.130.85