Immobili
Veicoli
Reuters
CANTONE
02.12.2021 - 10:090
Aggiornamento : 13:34

Coronavirus in Ticino, 160 nuovi contagi e un decesso

Negli ospedali ticinesi si contano attualmente 64 pazienti Covid, di cui otto in cure intense

BELLINZONA - Nelle ultime ventiquattro ore in Ticino sono stati accertati 160 nuovi contagi da coronavirus. Complessivamente, dall'inizio della crisi sanitaria (che nel nostro paese risale al 25 febbraio 2020) sono complessivamente 39'298 quelli registrati. Purtroppo anche oggi si conta un decesso legato a un decorso grave della malattia. Le vittime della pandemia arrivano così a quota 1'014. Sono questi i dati che si evincono dall'odierno bollettino delle autorità sanitarie cantonali.

Per quanto riguarda l'attuale impatto della pandemia sulle strutture sanitarie ticinesi, oggi i numeri sono in calo: sono 64 i pazienti Covid in ospedale (ieri erano 72). Di questi, otto sono in cure intense (numero invariato).

Altre cinque quarantene di classe - Anche oggi il Dipartimento dell’educazione, della cultura e dello sport segnala cinque nuove quarantene di classe. La misura è scattata nei seguenti istituti: Scuola dell’infanzia di Sementina (1 sezione), Scuola elementare Sud di Bellinzona (1), Scuola elementare di Paradiso (1), Scuola elementare di Pregassona-Probello (1) e Scuola elementare di Morbio Inferiore (1). Queste quarantene si aggiungono alle 45 attualmente in atto.

A novembre in Ticino c'è stata una vera e propria esplosione di quarantene nelle scuole. A settembre ne erano state segnalate 21. A ottobre 26. A novembre erano invece quasi un centinaio.

La misura si è resa necessaria in particolare alle scuole elementari, dove non c'è l'obbligo di mascherina. Proprio ieri, il Consiglio di Stato ha però informato i Comuni l'intenzione di estendere l'obbligo d'indossare la mascherina agli allievi di quarta e quinta elementare. Una misura che dovrebbe scattare il prossimo lunedì 6 dicembre e restare in vigore almeno fino alle vacanze di Natale. Per questo periodo di tempo le mascherine saranno fornite dal Cantone.

Situazione stabile nelle case per anziani - Rispetto a ieri, nelle case per anziani ticinesi non è cambiato nulla. Sono attualmente cinque i residenti positivi al coronavirus, in quattro strutture. Si tratta di persone vaccinate, la maggioranza asintomatica e solo in pochi casi con sintomi lievi. Dall'inizio della pandemia - come comunica l'Associazione dei direttori delle case per anziani della Svizzera italiana (ADICASI) - nelle strutture ticinesi 1'409 residenti sono guariti dal Covid-19 e 387 sono deceduti per la malattia.

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2022 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2022-01-17 19:49:00 | 91.208.130.86