tipress
BELLINZONA
21.09.2020 - 14:010
Aggiornamento : 14:37

«Il direttore sospeso non collabora?»

Sorpassi di spesa: la Lega mette il fiato sul collo al Municipio

BELLINZONA - Ancora polemica sui sorpassi di spesa a Bellinzona. In un'interrogazione, i consiglieri comunali della Lega tornano ad attaccare il municipale Christian Paglia (Plr) e il direttore del Dicastero opere pubbliche e ambiente (Dop), sospesi dagli incarichi a seguito dello scandalo. 

Secondo la Lega, il direttore sospeso starebbe dimostrando «un atteggiamento poco collaborativo» nel fornire chiarimenti sui 5 milioni di franchi "extra" spesi dal Comune. I consiglieri leghisti polemizzano sul fatto che «la sospensione avviene a tempo pieno» per un salario mensile di 12mila franchi. 

«Non si è ipotizzata una sospensione o riduzione dello stipendio» si legge nell'interrogazione. A sei mesi dall'inizio dell'inchiesta amministrativa, la Lega mette un po' di fiato sul collo all'esecutivo. E chiede lumi anche sulle condizioni di salute del dirigente, attualmente in malattia. Infine, sollecita il Municipio a «ripristinare quanto prima una situazione ragionevole» all'interno del Dipartimento. 

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-11-01 03:19:53 | 91.208.130.86